RomaNordToday

Pian dell'Olmo e Quadro Alto, la discarica fa tremare Roma Nord: "Pronti a nuove barricate"

"Nessuna discarica nel Municipio XV" - questo il messaggio che arriva dal Pd del Quindicesimo già in mobilitazione contro la rinata ipotesi di utilizzare la cava di Riano per ospitare i rifiuti della Capitale

"Cara Sindaca, nessuna discarica nel Municipio XV" - questo il messaggio diretto e perentorio che arriva dal Pd del Quindicesimo, già impegnato nella battaglia nel 2012 quando tra i siti ipotizzati per la discarica di Roma emerse proprio la cava nel territorio di Riano, comune al confine con il Municipio XV. 

Blocchi stradali sulla Tiberina, un presidio permanente e le ragioni della cittadinanza indussero le istituzioni al dietrofront: un'ipotesi, con l'interesse palese di Manlio Cerroni proprietario di quei terreni, mai sepolta. E proprio il patron di Malagrotta giorni fa sulle colonne de Il Tempo è tornato ad indicare Pian dell'Olmo e Quadro Alto come i siti, secondo lui, più idonei ad ospitare i rifiuti della Capitale.

"Voglio dire alla Sindaca che questa ipotesi è già stata rigettata da una straordinaria mobilitazione dei cittadini e che tutti noi, assieme ai residenti dei comuni a nord di Roma, siamo ancora pronti a difendere il territorio nel quale viviamo da eventuali scelte che vadano nella direzione auspicata dall'Avv. Cerroni" - fa sapere la consigliera del Pd in via Flaminia 872, Gina Chirizzi. 

"Siamo, come allora, consapevoli che è necessario chiudere il ciclo dei rifiuti, portare Roma fuori dall'emergenza e scegliere un sito per attivare una piccola discarica di servizio. Tuttavia voglio ricordare che il territorio al quale guarda Cerroni è già carico di tensioni" - spiega l'esponente Dem ricordando come sullo stesso asse sorgano già il campo nomadi del River e il CARA, il Centro di Accoglienza Richiedenti Asilo, di Castelnuovo di Porto. 

Che dire poi dello stato della via Tiberina con una viabilità complicata tra asfalto malandato, buio e un'arteria non proprio agevole: "La viabilità è del tutto inadeguata ma, soprattutto, occorre tener conto - sottolinea Chirizzi - che le aree in questione sono molto delicate dal punto di vista idrogeologico, data la presenza di falde acquifere non in profondità che potrebbero essere inquinate dal pergolato dei rifiuti".

Insomma come anni fa nessuna discarica in quel di Pian dell'Olmo e Quadro Alto: non solo Riano ma anche Roma Nord è pronta a tornare alle barricate. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

Torna su
RomaToday è in caricamento