rotate-mobile
Prima Porta Castro Pretorio / Via Montebello

Notte alcolica alla stazione Montebello, la rabbia dei pendolari della Roma Nord

Decine di bottiglia di birre sono state ritrovate alla fermata Cotral dello scalo

Qualcuno, evidentemente, ha deciso di “fare serata” all’interno della stazione. Così, i pendolari della ferrovia Roma Nord si sono trovati di fronte, presso la stazione Montebello, una vera e propria collezione di bottiglie di birra sistemate, si fa per dire, sul muretto a ridosso della fermata dell’autobus. Non solo. Sempre lì c’erano lattine, vestiti e rifiuti di ogni genere.

Spazzatura ovunque

La stazione di Montebello, vicino al cimitero di Prima Porta, nel XV municipio di Roma, è da anni un vero e proprio mistero per quanto riguarda le competenze sulle manutenzioni e la pulizia. Nonostante l’impegno dei comitati di pendolari e del XV Municipio ancora oggi non è chiaro chi debba occuparsi della manutenzione dello scalo, se Astral, Anas, Atac o il Comune di Roma. Il risultato di questo vuoto è sotto gli occhi di tutti. La stazione è in pratica abbandonata e viene saltuariamente bonificata dal XV Municipio, nonostante non sia sua la competenza di quegli spazi.

Degrado

Sia nei pressi della stazione che nei parcheggi il degrado è sotto gli occhi di tutti. Una situazione che peggiora giorno dopo giorno, come testimoniano le recenti immagini. Sul gruppo facebook del Comitato pendolari Roma Nord una pendolare, commentando le foto relative alle bottiglie di birra vuote, ha raccontato di aver “trovato” i risultati della nottata alcolica sul pavimento del secondo piano del parcheggio. È facile intuire, senza specificarlo, quali sia stata la scoperta la donna.

Discariche abusive

Con i lavori fermi per migliorarne la fruibilità fermi da più di nove anni, anche le aree circostanti versano nel degrado più assoluto, con discariche abusive che nascono di continuo. E così i pendolari devono convivere con questa situazione anche nei pressi della fermata degli autobus da dove partono mezzi da e per Roma. Chi deve raccogliere tutta quella spazzatura? Una domanda alla quale nessuno, ad oggi, può dare risposta. Servirà che qualche ente si interessi e intervenga in attesa, finalmente, che il mistero della stazione Montebello venga risolto una volta per tutte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte alcolica alla stazione Montebello, la rabbia dei pendolari della Roma Nord

RomaToday è in caricamento