Venerdì, 30 Luglio 2021
Prima Porta Castel Giubileo / Via Enzo Tortora

Bonificata via Tortora: la discarica eterna di Saxa Rubra

Rimossi ingombranti, calcinacci e copertoni da posti auto e ciglio della carreggiata: torna il decoro nell'arteria della "piana" di Labaro

Via calcinacci, vecchi mobili, elettrodomestici, divani, infissi e copertoni: su via Tortora e nel tratto finale intitolato a Antonio Targioni Tozzetti torna il decoro. Sulla strada di Saxa Rubra, su sollecito del Municipio XV, è intervenuta Ama che ha effettuato una bonifica approfondita liberando dai rifiuti alcuni posti auto e parte del ciglio della carreggiata quasi ristretta da quella presenza invadente di ingombranti e vari. 

"Bonificata e ripulita via Enzo Tortora, era diventata una discarica abusiva dove avevano buttato di tutto" - ad annunciarlo l'Assessore all'Ambiente del Quindicesimo, Pasquale Annunziata. 

L'arteria della parte bassa di Labaro, chiusa per più di quattro anni in seguito ad un devastante incendio che aveva reso pericolante una palazzina poi abbattuta, era divenuta una vera e propria discarica abusiva con la riapertura al transito veicolare e pedonale che non aveva migliorato le cose.

Buio, isolamento e mancanza di controlli, con soprattutto l'inciviltà imperante di alcuni, avevano fatto il resto gettando la via nel degrado più profondo. Di recente l'intervento di bonifica e il ritrovato decoro che il quartiere spera possa durare a lungo. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonificata via Tortora: la discarica eterna di Saxa Rubra

RomaToday è in caricamento