RomaNordToday

Biblioteca Galline Bianche chiusa da marzo, il parlamentino del XV vota per riapertura: grillini astenuti

Dopo la petizione dei residenti del quartiere, il voto nel consiglio municipale di via Flaminia: "E' servizio fondamentale per periferia"

“Richiedere e ottenere l’immediata riapertura della biblioteca Galline Bianche nel rispetto delle normative anti Covid”. E’ questo l’impegno chiesto alla Giunta del Municipio XV dal parlamentino di Roma nord che ha votato favorevolmente il documento proposto dal Pd sul ripristino della biblioteca comunale, l’unica di quel quadrante della città. 

La biblioteca Galline Bianche chiusa dal lockdown

Un servizio interrotto dal lockdown e mai più riattivato. Una mancanza importante nel cuore di una periferia che di spazi di condivisione, lettura e aule studio non ne ha. Nei giorni scorsi anche la petizione online lanciata dai residenti: “Tutte le biblioteche sono importanti, ma ancora di più le biblioteche di periferia! Qui sono uno dei pochi punti di riferimento culturale, un presidio di socialità e un centro di attività dedicate sia ai bambini che ai giovani, oltre che  un luogo di lettura e di studio  per adulti ed anziani” - hanno scritto sulla piattaforma per la raccolta firme.

Chiusa per il lockdown e mai più riaperta: così la periferia è rimasta orfana della sua unica biblioteca comunale

Chiusa l'unica biblioteca comunale della periferia nord

“Un presidio culturale di fondamentale importanza per un territorio che non ha molte realtà simili” - ha ribadito anche Olimpia Troili, esponente del Partito Democratico, sollecitando la riapertura pure dello Studio XX, il laboratorio musicale “perduto” sempre a Galline Bianche. 

L’impulso all’amministrazione è stato dato, dal quartiere e dal consiglio municipale. “Il Gruppo del PD ha voluto raccogliere e sostenere l'appello di tutti quei cittadini che in questi giorni ci hanno contattato e si sono attivati anche attraverso il lancio di una petizione online. Abbiamo quindi deciso di sottoporre l'argomento all'aula consiliare. Ci dispiace rilevare però - scrivono i Dem - che quasi tutta la maggioranza del M5S, ad eccezione di una Consigliera, si sia astenuta rischiando quindi di non far approvare il documento. La biblioteca è l’unica struttura comunale presente nel territorio municipale e l'amministrazione - sottolineano i consiglieri Gina Chirizzi, Marcello Ribera, Agnese Rollo e Daniele Torquati - deve fare di tutto per restituire questo importante servizio ai cittadini”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus, a Roma 1362 nuovi casi. Nel Lazio 59 morti nelle ultime 24 ore: mai così tanti da inizio pandemia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento