Martedì, 21 Settembre 2021
Prima Porta Piazza Saxa Rubra

Si rinnova l'anagrafico di Prima Porta: "Via sedie rotte e cassette frutta usate come archivi"

Arredi nuovi di zecca consegnati da Erbaggi (Lista Marchini) e Max Petrassi (Greenside Roma onlus) all'ufficio di Piazza Saxa Rubra: "Municipio XV inerte, sono bastati pochi euro"

Cassette della frutta dove tenere documenti archiviati e moduli, sedie vecchie e tanto logore da essere tenute su da spago ed elestici: così si presentava parte dell'ufficio anagrafico di Piazza Saxa Rubra a Prima Porta. Una situazione descritta dall'esponente della Lista Marchini, Stefano Erbaggi, e da Max Petrassi della Greenside Roma onlus, che oggi hanno provveduto a dare una necessaria svecchiata agli arredi. 

"Dopo aver riscontrato che nulla è stato fatto dalla Giunta PD di questo Municipio per migliorare la situazione, abbiamo risolto il problema di tasca nostra, regalando al personale dell’ufficio anagrafico sedie nuove ed un armadio" - hanno comunicato in una nota.

"Roba nuova di zecca, caro Torquati. E’ stato sufficiente spendere pochi euro per rendere più operativa questa sede. Ma questa, per lui - hanno concluso richiamando il vecchio slogan del minisindaco in carica - sarà sempre ‘un’altra storia’”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si rinnova l'anagrafico di Prima Porta: "Via sedie rotte e cassette frutta usate come archivi"

RomaToday è in caricamento