RomaNordToday

Ponte Milvio: il Tar sospende la rimozione di tavolini e dehors

I giudici amministrativi hanno accolto il ricorso di un esercente tra i tanti a opporsi alla scelta del XV municipio di annullare in autotela le Osp

Tornano tavoli e sedie davanti al panificio Nazzareno di Ponte Milvio. Il Tar del Lazio ha sospeso il provvedimento che vieta l'occupazione di suolo pubblico agli esercenti, accogliendo il ricorso dell'esercenteo che si era rivolto ai giudici contro il XV municipio. E' infatti dal parlamentino a Cinque Stelle che lo scorso 30 dicembre era arrivata una determinazione dirigenziale per disporre l'annullamento in autotutela dell'autorizzazione all'occupazione, causa parere mancante della Soprintendenza, nelle more dell'adozione dei piani di massima occupabilità.

Secondo il presidente della Seconda sezione ter, "il danno al valore culturale" che ha determinato la decisione del municipio non appare "di consistenza tale da privare l'istanza di cui si discute dei tratti dell'estrema gravità ed urgenza". La sospensiva, grazie a cui il commerciante potrà rimettere sedie e tavolini, avrà effetto "sino alla data del 07.3.2017- si legge nel decreto monocratico pubblicato ieri - sotto la quale viene fissata l'udienza camerale per la relativa trattazione collegiale".

Una questione, quella delle Osp di Ponte Milvio, che a dicembre ha assorbito tutte le energie del municipio, scatenando un duro braccio di ferro tra amministrazione e gli esercenti indotti a rimuovere tavolini e dehors: il parlamentino di via Flaminia infatti, riscontrate irregolarità (sulle quali indaga la Procura) dovute al parere mancante della Sovrintendenza, ha revocato in via di autotutela tutte le concessioni alle attività del piazzale. Il 5 gennaio scorso è stato varato il Piano di Massima Occupabilità. Ora la decisione dei giudici rischia di cambiare le carte in tavola. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus, a Roma 1362 nuovi casi. Nel Lazio 59 morti nelle ultime 24 ore: mai così tanti da inizio pandemia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento