rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Ponte Milvio

Sfalcio sulla ciclabile Castel Giubileo-Ponte Milvio: "Il Tevere torna ai romani"

Mezzi del Servizio Giardini in azione sulla pista di Roma Nord. L'assessora Montanari: "Primi interventi del piano di riqualificazione del fiume Tevere"

Operazioni di sfalcio e pulizia sulla ciclabile Tevere, in una porzione del tratto tra Castel Giubileo e Ponte Milvio sul quale da tempo i ciclisti, impegnati in interventi di manutenzione e decoro, denunciavano condizioni disastrose. 

In azione sulla dorsale Tevere i mezzi del Servizio Giardini che, arrivati su impulso dell'Assessorato alla Sostenibilità Ambientale e dell'Ufficio di Scopo per il Tevere, hanno effettuato operazioni di sfalcio per rendere più sicura e accessibile l'area. 

"Questi sono i primi interventi di una programmazione che seguirà nei prossimi mesi. L'operazione rientra nel piano di riqualificazione del fiume Tevere. Abbiamo appositamente istituito un Ufficio di Scopo, che coinvolge 10 enti istituzionali e 15 strutture capitoline, con l'obiettivo di valorizzare sotto il profilo storico-ambientale il fiume nel suo tratto urbano, attraverso attività di manutenzione, sviluppo e tutela delle aree golenali e dei ponti" - ha spiegato l'assessora alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale, Pinuccia Montanari.

Operazioni da concludere sull'intero tratto, fenditure da riempire affinchè la sede stradale sia sicura e monconi di staccionate da rimuovere quanto ancora chiedono i volontari delle due ruote in azione sulla ciclabile di Roma Nord. Perchè la manutenzione sia davvero effettiva ed efficace. 
    
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfalcio sulla ciclabile Castel Giubileo-Ponte Milvio: "Il Tevere torna ai romani"

RomaToday è in caricamento