rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Ponte Milvio Flaminio / Ponte Milvio

Ponte Milvio "sfida" Piazza Venezia, arriva l'albero di Natale: è un cedro alto 4 metri

Nel cuore di Roma nord la pianta arrivata direttamente dal Semenzaio di San Sisto dove tornerà dopo il 6 gennaio: costo zero, niente luci e addobbi "condivisi" ai quali contribuiranno commercianti e cittadini

Dal Semenzaio di San Sisto a Ponte Milvio: nella storica piazza di Roma nord è arrivato l'albero di Natale che, dopo gli addobbi e le luminarie installate dai commercianti della zona per adornare le loro attività e illuminare il piazzale, arricchirà con la sua presenza il cuore del Municipio XV. 

Arriva l'albero di Natale a Ponte Milvio

Al centro della piazza, proprio in asse tra la Torretta Valadier e la Chiesa Gran Madre di Dio, gli addetti del Servizio Giardini di Roma Capitale hanno portato non un abete classico, ma un cedro del Libano. Quattro metri di altezza e rami folti: buone premesse per evitare l'effetto "Spelacchio" a due passi dal Ponte Mollo. 

"Un albero in vaso che, dopo l'utilizzo per adornare Ponte Milvio nel periodo natalizio, tornerà nel vivaio di Porta Metronia" - ha sottolineato ai microfoni di RomaToday l'assessore all'Ambiente del Municipio XV, Pasquale Annunziata parlando di operazione a "costo zero". 

"Abbiamo pensato che un albero di Natale per la piazza più centrale e rappresentativa del nostro territorio potesse essere una buona idea, così abbiamo chiesto all'assessorato capitolino di fornircene uno resistente e bello che potesse ben inserirsi nel contesto: questa mattina così alla buonora - ha raccontato Annunziata - è arrivato questo meraviglioso cedro". 

Per il cedro di Natale addobbi "condivisi"

L'albero è stato posto al centro dell'aiuola adottata e curata dalla GreensideRoma onlus che contribuirà anche ad organizzare gli addobbi del cedro di Natale di Roma nord. Dal Quindicesimo il tentativo, a vacanze imminenti, di coinvolgere pure le scuole. 

"Questo è un albero di tutti per questo ci impegneremo affinchè a decorarlo contribuiscano più persone possibili: come onlus abbiamo già chiesto la disponibilità ad alcune associazioni del territorio come Il Filo del Quartiere che lavora con i bambini e ovviamente all'associazione commercianti di Ponte Milvio, sempre ben disposta ad attivarsi per il decoro e la bellezza di questa piazza così importante" - ha detto Max Petrassi della GreensideRoma. "Tuttavia ci piacerebbe che anche i passanti si sentissero coinvolti, non importa l'entità dell'addobbo: per la magia del Natale basta un pensiero, purché condiviso". 

A Ponte Milvio albero di Natale senza luci

Attesa quindi per la riuscita dell'albero di Natale di Ponte Milvio per il quale però non sembra ad ora prevista alcuna illuminazione: "Non avendo ricevuto alcuna risposta da Acea abbiamo sperimentato l'illuminazione attraverso pannelli fotovoltaici ma quelli a nostra disposizione - ha fatto notare Petrassi - non hanno lunga durata, rischieremmo di avere un albero acceso solo per qualche ora". 

Dunque, a meno di sorprese, il cedro di Natale di Roma nord sarà senza luci: tutto puntato sugli addobbi, quelli in condivisione e di tutti. Affinchè tra fiocchi giganti sui palazzi, luci intorno a chioschi, locali e bar l'albero di Ponte Milvio non abbia nulla da invidiare a quello firmato Netflix di Piazza Venezia e a quelli che pian piano si stanno accendendo negli altri quartieri di Roma.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Milvio "sfida" Piazza Venezia, arriva l'albero di Natale: è un cedro alto 4 metri

RomaToday è in caricamento