RomaNordToday

Parcheggio di Ponte Milvio, salta affidamento: gioiscono solo gli abusivi

In seguito all'inadempienza del concessionario il Municipio XV ha risolto il contratto firmato nel gennaio 2017: "Ora escussione polizza fidejussoria e affidamento a impresa risultata seconda a gara d'appalto"

Sbarre e parchimetri ancora lontani per il parcheggio di Ponte Milvio. I 90 posti auto su viale di Tor di Quinto, messi a gara nell'aprile del 2016 e affidati in concessione nel gennaio 2017, per adesso rimarranno ancora liberi, salvo la presenza dei parcheggiatori abusivi che ormai da tempo presidiano indisturbati quell'area traendo guadagno da auto incastrate e "contributi caffè" per il servizio offerto

Il 12 maggio il Municipio XV ha infatti formalizzato alla società aggiudicataria della gara, la Connie Parking Scafati, la risoluzione del contratto sottoscritto il 30 gennaio del 2017. 

"Tale provvedimento è stato assunto, in ottemperanza a quanto previsto all’articolo 7 del contratto circa la revoca dell’affidamento, poiché l’Impresa aggiudicataria non ha rispettato i termini di pagamento del canone di concessione previsti all’art. 2 del Contratto. A questo atto seguirà richiesta di escussione della polizza fidejussoria" - hanno fatto sapere dal Municipio XV. 

E pensare che nel marzo scorso tutto sembrava pronto per vedere nuovamente il parcheggio munito di sbarre, parchimetri e personale regolarmente addetto tanto che ai Vigili di via Caprilli era stata chiesta una disciplina di traffico che ponesse il divieto di transito e sosta nell'area del parcheggio per effettuare i lavori propedeutici alla riapertura con sosta lecitamente tariffata di quello spazio. 

Nulla da fare. In viale di Tor di Quinto della Connie Parking Scafati, che pure per la gestione del parcheggio aveva offerto 217 mila euro l'anno con un rialzo di oltre il 115%, nemmeno l'ombra. 

Così "al fine di non recare danno all’Amministrazione e garantire in tempi brevi l’entrata in esercizio del servizio di gestione del parcheggio di Ponte Milvio, fortemente richiesto dai cittadini residenti e strategico per un’area a così alta frequentazione", il Municipio XV - ha fatto sapere il minisindaco Simonelli - procederà ad affidare il servizio stesso, previa le verifiche di legge, all’impresa risultata seconda nella graduatoria.

Dunque affinchè il parcheggio di Ponte Milvio torni regolare e ordinato bisognerà ancora attendere: a far festa - tra eventi estivi, periodo clou della movida e manifestazioni sportive di prestigio - rimangono solo gli abusivi. Il loro illecito business può proseguire, del tutto indisturbato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento