Ponte Milvio Flaminio / Via Riano, 15

A Ponte Milvio apre Grace: la marijuana legale sbarca a Roma Nord

Lo store al box n.19 del Mercato di via Riano

"Smile, there's Grace" - è questo il messaggio che accoglie la clientela del nuovo shop del Mercato di Ponte Milvio: al box n.19 di via Riano è infatti arrivato Grace, il negozio dedicato alla canapa. 

A Ponte Milvio la marijuana legale

Cosmetici, accessori, bevande, prodotti alimentari e le infiorescenze di canapa con presenza di THC, il tetraidrocannabinolo, nel rispetto dei limiti imposti dalla legge: ossia 0.6. Marijuana light, perfettamente legale venduta anche come oggetto da collezione. Un prodotto biologico, coltivato in Svizzera e lavorato in Italia, senza pesticidi, nè fertilizzanti. 

A Ponte Milvio apre Grace

Grace, nome che richiama il film"L'erba di Grace" diretto da Nigel Cole nel 2000, nasce dall'idea di un gruppo di amici: giovani imprenditori tutti romani che, affascinati dalla canapa, hanno scelto di investire in questa nuova attività portando la marijuana legale e light a Ponte Milvio. 
Ma non solo. Grace è un vero e proprio paradiso della canapa: ricca l'offerta della linea alimentare con prodotti dalle proprietà nutritive eccellenti, altrettanto fornito lo scaffale di cosmetici e creme per combattere psoriasi ed acne. Presente anche l'olio "dalle proprietà organolettiche particolari" -assicurano i titolari dello shop appena inaugurato. 

Lo store della canapa nel Mercato di Ponte Milvio

"Questa start up nasce dall'idea di un gruppo di amici. Fondamentalmente ci piaceva già il prodotto e tutto quello che ruota intorno alla pianta della canapa: da qui abbiamo pensato di investire in questo progetto facendo una ricerca accurata dei prodotti sul mercato" - ha raccontato a RomaToday Bruno Piraino, uno dei titolari di Grace. 

Marijuana legale 

"Dal 2017 - ha proseguito - c'è una legge che permette di aprire un piccolo shop, una boutique con questo tipo di prodotti: ossia inflorescenze che non superano il limite di sostanza psicotropa, il THC, oltre il quale si è puniti dalla legge. Prodotti sui quali a monte è stata effettuata una modifica di semi affinchè il THC non superi lo 0.6". 

Roma riscopre la canapa

Ma troppo riduttivo ridimensionare il mondo della canapa e tale attività solo alle inflorescenze: "Quello della canapa è un settore che all'economia potrà dare molto: sia in termini di posti di lavoro, sia per quanto riguarda gli introiti allo Stato". 

E a Roma in molti sembrano averlo già capito: da Monti Tiburtini al quartiere Africano, proliferano gli shop dedicati a questa pianta troppo spesso criminalizzata. 

"Intorno alla canapa - continua Piraino - non c'è un rinnovato interesse ma un interesse generale perchè è un settore che è già sviluppato da moltissimi anni: l'Italia, dopo la Russia, era il secondo produttore di Canapa. Poi, per qualche motivo, sulla questa pianta è calato il silenzio, è stata bistrattata. Eppure è capace di creare economia a 360°: dall'edilizia ai biocombustibili, passando per i prodotti alimentari e per le creme fino alle infiorescenze. E' importantissimo - dicono da Grace - divulgare caratteristiche e pregi della canapa che è anche al centro di studi universitari e medici. A livello di società non crea alcun tipo di problematica, lo fanno molto di più alcool e tabacco". 

Il Mercato di Ponte Milvio da rilanciare

Ma come Ponte Milvio ha reagito all'arrivo di Grace? Tanti i curiosi in visita nello shop, una clientela mista e variegata: giovanissimi (la vendita delle infiorescenze è proibita ai minori ndr), adulti, uomini e donne. Ognuno con le proprie domande e il desiderio di saperne di più su quella marijuana liberamente esposta in una teca e su quei prodotti tanto particolari quanto interessanti. Non mancano poi gli scettici ancorati al binomio "marijuana-droga". 

Eppure oggi, con Grace appena aperto, a Ponte Milvio è festa: sempre meglio un'attività in più che una in meno in un mercato ormai da anni soffocato dalle mura di via Riano.

"Uno dei nostri obiettivi è quello di rilanciare il mercato: lo sogniamo come quelli affollati e vitali delle grandi città europee. Una trasformazione - ha concluso Piraino - che può passare anche e soprattutto dallo spirito di iniziativa dei giovani". 


.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Ponte Milvio apre Grace: la marijuana legale sbarca a Roma Nord

RomaToday è in caricamento