menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto nella sede Municipio XV: "E' il sesto in un mese"

In via Flaminia 872 ancora un'incursione notturna, le telecamere non funzionano dal 2011. Mori (FdI): "Niente prevenzione, irresponsabile delegare tutto a forze dell'ordine"

Ancora un'incursione notturna nella sede istituzionale del Municipio XV. Ignoti si sono infatti introdotti in via Flaminia 872 puntando, come già accaduto, ai soldi depositati nei distributori automatici. Non è la prima volta che l'edificio del Quindicesimo viene violato senza alcuna difficoltà: quest'ultima è infatti la sesta in un mese. 

A ricordarlo l'esponente di Fratelli d'Italia, Giorgio Mori: "Nulla è stato fatto per prevenirlo. Nulla è stato fatto per riattivare le telecamere in municipio. E' irresponsabile delegare alle Forze dell'Ordine ogni attività di indagine successiva" - ha commentato via Facebook.

Di recente era stato proprio il consigliere di Fratelli d'Italia in Municipio XV, Giuseppe Calendino, ad inoltrare un'interrogazione scritta al Presidente Torquati sulla questione: dalla relazione ottenuta era emerso come le telecamere di sorveglianza della palazzina siano fuori uso dall'allagamento del 2011.

Dalla Presidenza avevano però assicurato l'impegno affinchè all'allarme dotato di sirena venisse aggiunto quello con combinatore telefonico collegato alla Polizia Municipale. Intanto però, ad oggi, via Flaminia 872 - dove sono custoditi documenti e atti di tutto il territorio -  si rivela ancora vulnerabile. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Attualità

Coronavirus, a Roma 534 casi. Sono 1243 i nuovi contagi nella regione Lazio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento