RomaNordToday

Il Municipio XV approva le linee programmatiche: spariscono quartieri e sostanza

Nel documento approvato dalla maggioranza capitanata da Simonelli nessun accenno a questioni specifiche, assente il tema della Sicurezza. Ma il M5s promette: "Daremo a cittadini risposte concrete"

Il Municipio XV ha approvato con il solo voto favorevole dello schieramento Cinque Stelle - astenuto il centrodestra, contrario il Pd - le linee programmatiche: un documento semplice e snello che guiderà Giunta e maggioranza nel governo del territorio. 

"Linee programmatiche che andranno a coniugarsi con il nostro programma elaborato sulla base delle indicazioni pervenute dai cittadini i quali hanno messo in evidenza criticità e priorità: dalla mobilità alla cura del verde, all'isolamento e abbandono delle zone periferiche, alla mercificazione della 'città storica', dall'emergenza abitativa, alla scuola, al sociale. Tutte criticità che impattano sulla vita dei cittadini" - hanno scritto i 'grillini' nell'introduzione "consapevoli del grande impegno e dei grandi problemi" che si troveranno ad affrontare. 

"Dare ai cittadini risposte concrete e affrontare le diverse criticità con logiche e prospettive che vadano oltre la durata di una consiliatura e che guardino al miglioramento della vita dei cittadini di oggi e di domani" - la premessa-promessa del Presidente del Municipio XV, Stefano Simonelli. 

Sette i macroargomenti messi in evidenza: Mobilità e manutenzione strade; Ambiente e Decoro urbano; Politiche Sociali; Patrimonio; Commercio, Scuola e Cultura; Trasparenza. 

Nessun accenno alle Politiche Sanitarie, totalmente assente il tema della sicurezza. Non pervenuto nemmeno lo Sport, strumento essenziale di socializzazione in periferie dormitorio che oltre a chiese e palestre offrono, in particolar modo ai giovani, davvero ben poco. Linee programmatiche senza troppe ambizioni che nella loro semplicità dimenticano però quartieri e questioni specifiche, non dettagli per un territorio vasto ed eterogeneo martoriato da problematiche evidenti e delicate. 

L'unica zona citata esplicitamente, con l'Assessore al Commercio Alessia Vivaldi ex punta di diamante del Comitato degli abitanti, è Ponte Milvio con le sue annose questioni legate al Piano di Massima Occupabilità e del mercato sofferente di via Riano. 

Come se il problema degli allagamenti non fosse specifico di Prima Porta e non vi fosse la necessità di ultimare gli impianti avviati con fatica estrema; come se Valle Muricana, orfana di servizi e prigioniera dei consorzi, non esistesse così come Cesano e Osteria Nuova strette tra antenne, scorie nucleari, il probabile arrivo pure di un autodemolitore e l'isolamento tipico della periferia estrema.

Così nel vortice di vaghezza di un documento senza sostanza e adattabile a qualsiasi territorio della Capitale spariscono pure l'apertura della Stazione Vigna Clara, la fondamentale chiusura dell'anello ferroviario e il conseguente destino delle aziende di via Camposampiero; con esse il Piano Regolatore Sociale e la via Francigena. Tutte questioni per il territorio importanti e sostanziali ma mai esplicitamente citate nel documento. 

Un programma a grandi linee "che - assicurano dal M5s - sarà oggetto di monitoraggio continuo attraverso l'ascolto e l'attenzione a tutti gli attori coinvolti, interni ed esterni al Municipio". 
Linee programmatiche che dunque avranno bisogno dei fatti per acquisire la concretezza mancante con un lavoro sul territorio  - quartiere per quartiere, questione per questione - che il Municipio XV, ieri ad esempio ospite del Comitato 31 Gennaio, ha già avviato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cliccando su "continua" si possono sfogliare le Linee Programmatiche del Municipio XV: Mobilità e Manutenzione strade | Ambiente e Decoro Urbano | Politiche Sociali | Patrimonio | Commercio | Scuola e Cultura | Trasparenza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento