RomaNordToday

"Manutenzione promessa ma ferma: nel Municipio XV scuole abbandonate"

Non ancora attivo l'appalto manutentivo. Calendino-Mori: "Dirigenti scolastici preoccupati: nonostante segnalazioni sono penalmente responsabili"

I furti al nido Galline Bianche di Labaro che non si riescono ad arginare, la scuola Ferrante Aporti del Fleming a fare i conti con intonaci staccati e un cortile da rimettere a nuovo: non godono di ottima salute, nonostante alcuni interventi effettuati, le scuole del Municipio XV.

A sottolinearlo i consiglieri di Fratelli d'Italia Giorgio Mori e Giuseppe Calendino che denunciano come in alcune strutture di Roma Nord ancora non siano partiti i lavori di manutenzione promessi e tanto attesi.

"Siamo sconcertati dal fatto che, smentendo quanto dichiarato in precedenza, le scuole del territorio, la cui competenza di manutenzione è in capo all'ente di prossimità, siano ancora abbandonate a loro stesse. Abbiamo verificato questa circostanza con gli uffici tecnici, constatando che a causa di problemi contabili, non è ancora stato possibile rendere attivo l'appalto manutentivo che si occupa, tra le altre cose, anche delle scuole di pertinenza municipale" - hanno detto i due del partito di Giorgia Meloni esprimendo solidarietà a dirigenti e personale che "nonostante le segnalazioni inoltrate al Municipio sanno bene - hanno sottolineato Mori e Calendino - che la legge li ritiene penalmente responsabili per tutto ciò che accade nei plessi scolastici".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento