Domenica, 17 Ottobre 2021
La Storta via cesanense

Cumuli di rifiuti lungo via Cesanese: così il Parco Regionale diventa discarica

Chiesto intervento al Municipio XV: "No a incivili e inerzia"

Materassi arrotolati e gettati tra i rovi, buste dell'immondizia accatastate lungo gli argini della strada insieme a copertoni, cartoni, vecchi elettrodomestici e mobili dismessi: così si presenta via Cesanese, arteria stradale del Municipio XV all'interno del Parco Regionale Bracciano Martignano. 

Rifiuti a ridosso di via Cesanese

Una vera e propria discarica a cielo aperto nel verde, a pochi centimetri dalla sede stradale e dalle ruote di centinaia di veicoli che ogni giorni percorrono quel tratto. 

Una situazione da sanare nell'immediato. A segnalarlo al Municipio XV il consigliere di Lista Marchini, Giuseppe Mocci, che non risparmia critiche agli incivili e all'amministrazione tacciata di "inerzia". 

Una discarica nel Parco Regionale Bracciano Martignano

"Ho chiesto un intervento urgente del Municipio Roma XV per la rimozione dei rifiuti in Via Cesanense. È sicuramente da condannare l'azione di tutti quei cittadini che creano una situazione del genere lungo le strade, ma è altrettanto intollerabile - ha scritto Mocci in una nota - l'assenza dell'amministrazione comunale. Sono mesi che non si interviene per ristabilì il decoro su una strada pubblica importante, perlopiù situata all'interno di un Parco Regionale". 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cumuli di rifiuti lungo via Cesanese: così il Parco Regionale diventa discarica

RomaToday è in caricamento