RomaNordToday

Tromba d'aria a Cesano: nel Bilancio della Regione fondi per i danni subiti

Nella manovra finanziaria della Regione Lazio stanziato 1 milione di euro. Cangemi: "Sostegno a comunità colpite da calamità e a territorio dimenticato dalla Sindaca Raggi"

Con l'approvazione del Bilancio della Regione Lazio arrivata nei giorni scorsi proprio con l'anno passato agli sgoccioli, giungono buone notizie anche per Cesano: stanziato infatti 1 milione di euro per i danni della tromba d'aria che nel novembre scorso ha devastato il quartiere del Municipio XV oltre che i territori di Ladispoli e Cerveteri. 

A darne notizia il consigliere regionale d'opposizione del Lazio Giuseppe Cangemi che ha parlato di impegno mantenuto.

"Dopo l'ordine del giorno fatto approvare nei mesi scorsi con forza abbiamo chiesto e ottenuto che la manovra finanziaria, approvata dal Consiglio regionale, garantisse un sostegno alle comunità colpite da quel terribile evento calamitoso, con particolare riguardo a Cesano, completamente abbandonata dalla Giunta Raggi" - ha spiegato Cangemi che non ha risparmiato la stoccata al Presidente della Rehione Lazio.

"Zingaretti e compagni hanno chiuso anche il 2017 mostrando il peggio di se durante la discussione del bilancio solo grazie all'opposizione - ha concluso - è stato fatto qualcosa di buono per questa bistrattata regione". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento