rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
La Storta La Storta / Via Rocco Santoliquido

Stazione La Giustiniana: la street art omaggia le dive del Cinema

Dopo Nomentana e Settebagni colori e murales sulla Cassia: i ritratti di Virna Lisi, Anna Magnani, Monica Vitti e Claudia Cardinale sui muri della stazione della Roma-Viterbo

Esplosione di colori alla Stazione de La Giustiana sulla Fl3 Roma-Viterbo dove è arrivata la street art del progetto 'Arte in Stazione e Città a colori' che sta riqualificando tanti snodi ferroviari della Capitale: obiettivo arrivare a 120 con quelli di Settebagni, Nomentana e La Giustiniana ad affascinare di già i pendolari. 

A Roma Nord il tema scelto è stato quello del Cinema: i volti in bianco e nero delle attrici Virna Lisi, Anna Magnani, Monica Vitti e Claudia Cardinale accompagnano in un tripudio di colori vivaci quanti ogni giorno utilizzano la linea Roma-Viterbo dando la sensazione di un luogo più pulito e godibile. 

"Questo è un progetto promosso da NSA Roma Nord ed organizzata da Franco Galvano per riqualificare oltre 120 stazioni ferroviarie di Roma e Provincia. E' stato reso possibile dalla collaborazione di RFI (Rete Ferroviaria Italiana proprietaria delle stazioni) che sta attivamente fornendo il suo supporto e sostegno e sta dimostrando una particolare sensibilità nella riqualificazione delle stazioni e nell'attenzione verso i viaggiatori" - hanno fatto sapere da Arte in Stazione e Città a colori sottolineando il fondamentale appoggio dei Pittori Anonimi del Trullo. 

I PAT infatti, capitanati dal loro leader Mario D'Amico, hanno coinvolto un numeroso gruppo di street artist che si è offerto, in forma volontaria e gratuita, di mettere a disposizione le loro capacità artistiche per migliorare tali ambienti e per renderli più gradevoli e belli.

Insomma da Sacco Pastore e quartiere Africano fino a La Giustiniana, passando per Settebagni la street art sta compiendo una vera e propria rivoluzione del decoro rendendo quelle stazioni, spesso dei 'non luoghi', non solo più colorate e vivibili ma anche polo di attrazione per chi ama l'arte di strada e per chi apprezza lo sforzo collettivo in favore dei beni comuni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione La Giustiniana: la street art omaggia le dive del Cinema

RomaToday è in caricamento