rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
La Storta Olgiata / Via di Baccanello

Fiori nelle buche anche a Roma Nord: è il "richiamo garbato" alla Sindaca

L'iniziativa di alcuni ignoti a Cesano, La Storta e La Giustiniana: così i crateri del XV diventano piccole fioriere colorate

Terra per riempire le buche e fiori colorati per adornarle: anche i crateri di Roma Nord diventano fioriere. Succede per le vie di Cesano, in quelle interne al quartiere e su quelle più grandi e trafficate, così come a La Giustiniana e La Storta. 

Emergenza buche a Roma Nord

I fiori, piccoli e colorati, sono stati piantati da ignoti nei giorni scorsi: tanti i passanti che, affascinati e incuriositi, si sono fermati immortalando quelle installazioni floreali apparse dal nulla. Da li le foto hanno conquistato pagine e gruppi social animando il dibattito sull'emergenza buche. 

A Roma Nord tante le strade in difficoltà tanto che corso Francia, via Flaminia Nuova e via Cassia Nuova - nell'ambito del programma #StradeNuove - saranno prossimamente interessate dal ripristino di interi tratti. Ma non solo le arterie a grande scorrimento: tanti, da Cesano a Labaro passando per Grottarossa e Fleming, i quartieri alle prese con dissesti stradali e crateri.

E' proprio qui che le buche, grazie ad alcuni anonimi, si sono trasformate in fioriere. Un'iniziativa del tutto simile a quella messa in campo dai giovani dell'Appio Tuscolano.

Fiori nelle buche di Roma: così i giovani dell'Appio Tuscolano denunciano l'emergenza

Fiori nelle buche a Cesano e La Storta

"Un fiore come richiamo garbato (e non una provocazione) al Sindaco Raggi. Complimenti a questi ragazzi" - ha scritto sui social l'ex consigliere del Municipio XX, Giuliano Pandolfi, postando le foto dei fiori nelle buche di Cesano. 

Fiori nelle buche a Cesano e La Storta

"Fiori nelle buche, un gesto di rassegnazione di fronte ad un'amministrazione incapace di gestire quella che oggi è diventata un'emergenza. Ma anche fiori di speranza per una Roma ormai diventata un colabrodo" - il commento di Stefano Peschiaroli, vice coordinatore di Forza Italia in Quindicesimo.

"L'emergenza buche - ha fato notare - ormai si sta trasformando in emergenza voragini, mettendo in serio pericolo la sicurezza dei cittadini. In molti hanno subito danni fisici e materiali". 

Un protocollo con le assicurazioni per i risarcimenti

La speranza, anche attraverso l'invito "garbato" con tanto di omaggio floreale, è che il Campidoglio e la Sindaca Raggi intervengano rimettendo in sesto le strade: rifacimenti completi e non quei rattoppi pronti a saltare alla prossima pioggia. 

"La Sindaca programmi un protocollo d'intesa con le Assicurazioni di Roma affinché - scrive Peschiaroli - i malcapitati possano essere certi dei risarcimenti e che ciò avvenga in tempi normali". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiori nelle buche anche a Roma Nord: è il "richiamo garbato" alla Sindaca

RomaToday è in caricamento