Martedì, 18 Maggio 2021
La Storta Via Felice Squitieri

Roma nord vuole il recupero degli ecomostri: palazzine incompiute e degradate dal 2002

Il parlamentino del Municipio XV ha votato un documento per chiedere l'utilizzo delle risorse destinate dalla Regione Lazio ad Ater Roma per gli edifici incompiuti e abbandonati del Piano di Zona B20 di Cesano

Incompiuti e fatiscenti, da quasi vent’anni emblema di degrado e abbandono nel cuore del Piano di Zona B20 di Cesano. Due ecomostri di cemento che, se recuperati, potrebbero rappresentare una risorsa per arginare l’emergenza abitativa che a Roma riguarda 57.000 famiglie, circa 200.000 romani e romane.
 
Troppo importanti per rimanere così: piloni, travi e ferri scoperti esposti ad intemperie e logorio dal 2002. Uno scenario desolante anche per i residenti del quartiere, estrema periferia a nord di Roma. 
 
Così il Municipio XV, all’unanimità, ha approvato l’atto presentato dal Pd che chiede all’Ater di Roma di spendere parte dei fondi messi a disposizione dalla Regione Lazio, oltre 30 milioni di euro, per il recupero delle due strutture. 
 

“Oltre a superare uno stato ventennale di degrado, sul quale molti cittadini si erano ormai rassegnati, tale battaglia ci permette di rilanciare la questione dell’emergenza abitativa a Roma. Tema che spesso purtroppo viene trascurato da molti partiti e non trova spazio tra i mezzi di comunicazione, tanto più in questo periodo di difficoltà sociale” - ha commentato il capogruppo del Pd nel parlamentino di Roma Nord, Daniele Torquati. “Doverosi i ringraziamenti a tutta l’aula che ha approvato il testo all’unanimità e ai gruppi politici che hanno tutti sottoscritto il testo. Un ottimo segnale - sottolinea Torquati - di cui l’amministrazione comunale dovrà tenere conto, avendo tutti gli strumenti necessari per risolvere una questione che ormai si protrae da troppi anni”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma nord vuole il recupero degli ecomostri: palazzine incompiute e degradate dal 2002

RomaToday è in caricamento