RomaNordToday

Via Sforzini, potenziamento caditoie: “Stop allagamenti per scuola e centro anziani di Cesano”

La proposta per la raccolta delle acque meteoriche della strada del quartiere del Municipio XV: "Ora vedremo quanto impiegherà Giunta Torquati per destinare risorse"

Potenziare la raccolta delle acque meteoriche in via Sforzini, aggiungendo alle griglie già esistenti collocate in prossimità della scuola, delle nuove, nel tratto compresso tra via Orrea e il civico 71. Realizzare un collegamento tra queste nuove griglie ed il percorso pedonale che gira intorno al centro anziani, in modo da eliminare l’acqua che in occasione delle piogge vi si forma. Collegare poi, sempre a questa nuova rete, le griglie di raccolta esistenti nel piazzale del Centro Anziani, in modo che anche li non si formi più un lago d’acqua in seguito alle precipitazioni.

Questo il contenuto di un documento presentato dai consiglieri Giuliano Pandolfi e Giuseppe Mocci (NCD) e votato favorevolmente dal parlamentino di via Flaminia.

Soluzioni che, come detto, permetterebbero di liberare la strada di Cesano dai consueti allagamenti dopo le piogge facilitando così il passaggio davanti la scuola Angelini e il centro anziani.

Adesso le volontà dovranno essere tradotte in interventi concreti: “Ora staremo a vedere quanto impiegherà la Giunta Torquati a destinare le risorse, poche per la verità, necessarie a realizzare questo intervento” – hanno aggiunto Mocci e Pandolfi assicurando di monitorare lì evoluzione della questione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento