Mercoledì, 27 Ottobre 2021
La Storta Via Alfredo Sforzini

Cesano, scuola invasa dai rifiuti: "Organico mai ritirato, ballano i topi"

I sacchi dell'organico non vengono ritirati da diversi giorni, genitori sul piede di guerra: "Eliminare quello schifo accanto a cucina e locali mensa"

Sacchi dei rifiuti organici accatastati fuori dalla scuola e negli ultimi giorni mai ritirati: così una delle chiostrine esterne della scuola Angelini di Cesano si è trasformata in una sorta di discarica a cielo aperto tra cattivo odore e il rischio concreto che gli scarti alimentari possano attrarre i topi. Proprio accanto ai locali della mensa scolastica.

Su tutte le furie i genitori che chiedono che qualcuno, la cooperativa incaricata e al momento negligente o Ama, responsabile solo del ritiro dell'indifferenziato, rimuova quel cumulo indecente di immondizia. 

"Gatti e topi banchettano" - denuncia un papà di Cesano chiedendo a chi di dovere di "eliminare quello schifo davanti la cucina della mensa". 

E sulla questione solerte la segnalazione a via Flaminia 872 da parte del consigliere di Lista Marchini, Giuseppe Mocci: "I rifiuti organici presenti nella scuola Angelini non vengono ritirati da diversi giorni. Considerato che tale situazione potrebbe comportare anche problematiche di tipo sanitario si chiede di sollecitare quanti di competenza per il ritiro urgente dei rifiuti presenti nella scuola" - ha scritto Mocci al minisindaco Simonelli e all'Assessore alle Politiche Scolastiche Russo. "Qualcuno intervenga e lo faccia immediatamente" - il monito che arriva dai genitori degli alunni di Cesano. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesano, scuola invasa dai rifiuti: "Organico mai ritirato, ballano i topi"

RomaToday è in caricamento