RomaNordToday

Lettori – L'autosalone non ha spazio ed espone sul marciapiede

Un lettore denuncia la presenza delle auto di una struttura commerciale sui marciapiedi. Le auto costringono i pedoni a camminare in mezzo alla strada con tutti i pericoli che ne conseguono

Faccio rilevare che in Via cassia (Circ. XX Roma) , incrocio con via della Storta all'altezza del civico 918, è aperta una attività commerciale che non disponendo del parcheggio di cui avrebbe bisogno è solita parcheggiare tutte le auto in attesa di intervento meccanico o intervento di carrozzeria sul marciapiede adiacente agli spazi commerciali.

Questo comportamento obbliga i pedoni a percorrere parte del tragitto in mezzo alla strada. Come si vede nella foto un pedone è costretto a passare tra le auto parcheggiate e la sede stradale dove transitano auto e autobus atac. Si noti nelle foto che le auto sono sempre parcheggiate anche nella prossimità della fermata ATAC 223.

Faccio questa segnalazione in quanto il comportamento non è solo sporadico e casuale, ma TUTTI i GIORNI le auto invadono il marciapiede regolarmente. Fino ad oggi nessun incidente per fortuna si è verificato, ma i miei figli percorrono questa strada spesso e spesso devono rischiare a causa del comportamento di questi signori.

Sollecito un intervento da parte del Comune per mettere fine a queste irregolarità in maniera definitiva. Potrebbero essere istallati dei paletti in ferro che impediscano alle auto di salire sui marciapiedi e consentano di proteggere i pedoni, come è stato già fatto all'incrocio tra Via Cassia e via Trionfale.

AGGIORNAMENTO: Grazie all'interessamento del Dott. Stefano Erbaggi, Assessore ai LL.PP., manutenzione urbana e decentramento Municipio Roma X, il problema è stato risolto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Chi è Manolo Gambini il detenuto evaso da Rebibbia dopo aver scavalcato la recinzione

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

Torna su
RomaToday è in caricamento