RomaNordToday

"Danni a tubazioni", così Grottarossa è rimasta a secco. Acea a lavoro

Operazioni, controlli e verifiche sulle tubazioni che passano nel Parco dell'Insugherata. Acea: "Condizioni in netto miglioramento, riscontro positivo da popolazione"

Acqua a singhiozzo nei piani alti, nelle ore di punta e durante il week end quando è più facile che le famiglie al completo si ritrovino a casa tra una lavatrice da avviare, piatti da lavare e pulizie del fine settimana.

Operazioni quotidiane che, anche per le attività commerciali, da mesi in zona Grottarossa sono diventate un'impresa: già perchè nessuno per lungo tempo è riuscito a risolvere i disagi derivanti da flusso di acqua con scarsa pressione e talvolta addirittura inesistente. Numerose le segnalazioni e le denunce dei cittadini costretti a tenere delle taniche di emergenza sul balcone. 

Un disservizio sul quale Acea sta lavorando. A darne notizia il consigliere del Municipio XV, Giuseppe Calendino, tra i rappresentanti istituzionali del territorio che si stanno occupando della questione: l'esponente di Fratelli d'Italia ha infatti reso noto il report dell'azienda in merito alla vicenda.

"In assenza di guasti evidenti alla rete di distribuzione, sono state poste in essere numerose indagini strumentali su diversi quadranti della rete idrica di zona che hanno permesso di individuare cinque perdite all’interno di manufatti e/o non affioranti che sono già state riparate" - ha fatto sapere Acea che ha proseguito le proprie indagini per arginare il disservizio con i primi risultati positivi che sembrano essere già palpabili. 

Disagi sui quali però la controllata di Roma Capitale vuole vederci chiaro e così è partita l'ispezione all'impianto che alimenta la zona di Grottarossa: quello "Ottavia" in via Trionfale che giunge a Grottarossa con due tubazioni adduttrici che attraversano il Parco dell’Insugherata. 

"Nel corso delle indagini ispettive si sono individuate due aree all’interno del Parco ove si ritiene possano esistere ingenti danni per la riparazione dei quali si è reso necessario un preliminare accordo con Roma Natura" - ha scritto Acea in una nota sottolineando come uno dei guasti fosse già stato risolto con le attività di intervento sull'altro già programmate. 

Lavori che sembrano sortire gli effetti desiderati. "Non si sono ricevute nuove segnalazioni di anomalie e/o disservizi ed il personale aziendale operante sul posto ha ricevuto riscontri positivi dalla popolazione che ha incontrato durante lo svolgimento degli ultimi accertamenti" - ha fatto sapere Acea assicurando la prosecuzione degli interventi necessari e il completamento delle verifiche affinchè Grottarossa possa riavere presto il servizio pienamente operativo che gli spetta.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

Torna su
RomaToday è in caricamento