RomaNordToday

La Lega arriva nel parlamentino del Municipio XV: il leader del centrodestra passa con Salvini

Cambiano gli equilibri nel feudo romano del centrodestra, Giuseppe Mocci passa alla Lega: “Forza Italia progetto politico datato, serviva svolta che non c’è stata”

La Lega entra nel parlamentino del Municipio XV. Il consigliere Giuseppe Mocci, ex Forza Italia, ha ufficializzato il passaggio al partito di Matteo Salvini: la Lega acquisisce così un seggio nel consiglio municipale dello storico feudo romano del centrodestra, per oltre vent’anni appannaggio del “binomio” Forza Italia-Alleanza Nazionale. 

Salvini a Formello conquista “il popolo di Itaca”

Un cambio di casacca che era nell’aria dopo l’approdo alla Lega del consigliere regionale Giuseppe Emanuele Cangemi cui fa capo il gruppo politico al quale appartiene Mocci. 

“Siamo una comunità importante, il ‘Popolo di Itaca’ - così la definisce il consigliere del XV dopo il discorso di Matteo Salvini alla convention - ricca di donne e di uomini del fare radicati nei territori, convinti che la Lega di Matteo Salvini, unica vera novità della politica italiana degli ultimi tempi, sia la casa giusta per dare seguito ad un progetto politico ambizioso, in grado di rilanciare la nostra città con la passione e l’impegno di sempre”. 

Municipio XV: incognita sul candidato presidente del centrodestra

Per adesso nessuna definizione di cariche e ruoli futuri: per il candidato presidente del centrodestra in Municipio XV la discussione non è ancora stata intavolata. “Nel passaggio non si è parlato di quello che accadrà da qui a qualche mese: sarebbe stato prematuro visto che in ballo c’è ancora la candidatura del sindaco di Roma” - spiega a RomaToday, Mocci. 

Nel completare lo scacchiere delle candidature bisognerà infatti bilanciare le varie anime (e rispettive ambizioni) che compongono il centrodestra. 

Il consigliere del XV passa alla Lega: “Forza Italia progetto politico datato”

“Lasciare Forza Italia è stata una scelta non facile, soprattutto per le tante battaglia fatte in questi anni, ma necessaria per dare un contributo fattivo al processo di rinnovamento della politica e della coalizione di centrodestra. In passato abbiamo provato a rianimare Forza Italia, ma il partito è rimasto ancorato ad un progetto politico datato: non c’è stata la sferzata che speravo” - dice con un po’ di rammarico Mocci, eletto per la prima volta nel parlamentino dell’allora XX nel 2006.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se sarà lui, dopo il tentativo nel 2016 con la Lista Marchini, il candidato presidente del centrodestra in XV lo dirà solo il tempo. Intanto la certezza è una sola: “Mi ricandiderò sicuramente come consigliere municipale, sono li da quindici anni e ho ancora voglia di dare il mio contributo al territorio”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento