RomaNordToday

Fun Factory H24: la rivoluzione dell'amore sbarca a Vigna Clara

Attraverso la formula franchising, una nuova apertura a Roma per Fun Factory H24, lo store di sex toys aperto 24 ore su 24, senza personale

fun-factory-franchising-2-2-2
Sabato 7 settembre in Via Tuscia 23 a Roma a partire dalle ore 16.00 verrà inaugurato un nuovo store, grazie all’imprenditore Andrea Ogliotti che, con altri tre amici, ha deciso di affidare lo sviluppo del suo business al team di professionisti del gruppo Fun Factory H24.

Con questa iniziativa Fun Factory H24 apre un nuovo canale in franchising per la vendita dei prodotti a marchio Fun Factory, leader mondiale nella produzione di sex toys di alta qualità e l’obiettivo è di estendersi su tutto il territorio nazionale.

Lo store Fun Factory h24, dal design ultra moderno, si distingue per l’originale concept che mette sempre il cliente al centro della scena; i punti di forza sono le vetrine espositive con un macchinario tecnologico per la vendita dei prodotti diversi per stuzzicare ogni piacere, 24 ore su 24, dove attraverso un monitor touch screen si ha la possibilità, senza personale, di “navigare” tra gli scaffali elettronici e sflogliare il catalogo virtuale scegliendo tra articoli, fotografie, video, descrizioni e schede tecniche. E’ garantita al cliente la massima riservatezza nell’effettuare i propri acquisti.
I sex toys sono di altissima qualità, ricercati nella linea ma anche nella tecnologia e nel materiale di costruzione perchè viene utilizzato silicone medico. La gamma di prodotti inoltre comprende  lingerie, DVD hard, sensual cosmetic come olii per massaggi, candele profumate, body painting commestibile e molto altro.

L’immagine richiama quella del brand Fun Factory H24 e quindi è fresca, spensierata, colorata e divertente, proprio perchè non segue la logica di acquisto dei vecchi e superati sexy shop presenti in Italia.

Andrea Ogliotti dichiara: ”L'idea mi è venuta grazie ad un'amico che mi ha raccontato la storia di David Campomaggiore e Claudio Rosadini, i due titolari italiani del brand: quello dei sexy shop è un settore che mi incuriosisce e credo possa svilupparsi sempre di più nonostante la crisi, in Italia e a Roma in particolare. Ho scelto di lavorare con Fun Factory H24 perchè da subito mi è piaciuta la loro filosofia e il concept dello store è originale, moderno, elegante, piacevole”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Torna #vialibera: a Roma quindici chilometri di strade solo per pedoni e ciclisti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento