Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Fleming Via Antonio Serra, 15

Fondi stanziati, ma niente bando: così il Liceo De Sanctis rimane senza palestra

Ancora non pubblicato il bando per l'affidamento dei lavori. La denuncia: "Provincia intento spreca risorse per navetta verso altra struttura"

Troppo fatiscente e insicura per permettere agli studenti di svolgere in serenità educazione fisica, così le classi del Liceo De Sanctis, quelle della sede di via Serra al Fleming, si preparano ad un altro anno scolastico senza palestra. 

I fondi necessari per i lavori di manutenzione sono stati stanziati nella primavera scorsa ma del bando per affidare gli interventi di restyling dello spazio scolastico non v'è traccia. 

Così nel liceo, tra i più quotati di Roma Nord, ci si arrangia come si può: navetta verso un altro centro sportivo, con dispendio di tempo e risorse.

A denunciare la situazione la consigliera regionale Roberta Angelilli e Stefano Erbaggi, del movimento Azione XV. 

"Stando a quanto appreso dagli studenti della sede distaccata di via Serra sappiamo che i ragazzi effettuano l’ora di educazione fisica al Cus Roma, con pulmino ‘offerto’ dalla Provincia. Una situazione incresciosa perché - incalzano Angelilli ed Erbaggi - in questo modo la Provincia spreca ulteriori fondi evitando di risolvere il problema". 

Da qui l'appello alla Sindaca della Città Metropolitana: "Non perda altro tempo e si impegni da subito alla realizzazione del bando, con conseguente assegnazione dei lavori".

L'obiettivo è quello di ridonare agli studenti del De Sanctis la palestra che manca loro da tempo: uno spazio moderno, sicuro e all'interno dell'edificio scolastico.  "I ragazzi - concludono gli esponenti del centrodestra romano - non possono chiudere l'ennesimo anno senza".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi stanziati, ma niente bando: così il Liceo De Sanctis rimane senza palestra

RomaToday è in caricamento