rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Roma nord

Lavori sui giunti del ponte di Corso Francia. In estate la crepa che ha fatto scattare l’allarme

Il cantiere segue quello già portato a termine per il ripristino del calcestruzzo. Operai al lavoro dalle 22 alle 6 del mattino

Un intervento di riqualificazione e completa messa in sicurezza. Dureranno sino al 9 settembre i lavori sul ponte di Corso Francia, il viadotto 'Morandi' di via del Foro Italico. La struttura già nel mese di maggio, dopo le segnalazioni dei cittadini allarmati per la presenza di una grossa crepa, era stata oggetto di un intervento di riparazione del calcestruzzo ammalorato.

Lavori sul ponte di Corso Francia

Compiuta questa operazione, come da programma, il Dipartimento Csimu di Roma Capitale sta intervenendo sulla parte superiore del cavalcavia, in particolare sui giunti di dilatazione in gomma armata. I nuovi giunti, spiegano dall’assessorato ai Lavori Pubblici, sono fondamentali per attenuare l’impatto del traffico viario, le possibili dilatazioni termiche sulla struttura e anche come misura di contrasto al rischio sismico. Inoltre, contribuiranno, impedendo infiltrazioni, anche a evitare che le acque meteoriche possano impattare sul calcestruzzo delle strutture sottostanti. Le ditte saranno al lavoro dalle 22 alle 6 del mattino.

ponte Corso Francia crepa

"C’è una crepa sotto al ponte di Corso Francia": scatta il divieto per i mezzi pesanti. A Roma nord è psicosi

La messa in sicurezza dei ponti di Roma

“Questo lavoro rientra nel piano ordinario di lavori, che viene stabilito secondo scadenze. Tutti i ponti di Roma Capitale, oltre 500, sono costantemente monitorati e controllati. Nel caso del Viadotto Morandi - ha sottolineato l’assessore ai Lavori Pubblici, Ornella Segnalini - si tratta della conclusione dell’intervento che ha riguardato in un primo tempo, il ripristino del calcestruzzo. Con queste ulteriori lavorazioni, la struttura sarà completamente riqualificata”.

Quali sono le condizioni del ponte di Corso Francia

“Ringrazio l’assessore Segnalini che, come da impegni presi, con il Dipartimento Csimu da maggio scorso ha proseguito a lavorare con attenzione sugli interventi utili alla messa sicurezza del viadotto, arteria indispensabile - ha sottolineato il presidente del Municipio XV, Daniele Torquati - alla viabilità del nostro territorio”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori sui giunti del ponte di Corso Francia. In estate la crepa che ha fatto scattare l’allarme

RomaToday è in caricamento