RomaNordToday

Treno guasto sulla Roma Nord, il calvario dei pendolari: a piedi lungo i binari

Convoglio fermo poco prima di Riano, tratta interrotta per oltre un’ora: “Servizio indegno”

foto: Comitato Pendolari Ferrovia Roma Nord

Lunedì mattina nero per i pendolari della Ferrovia Roma Nord, in particolare per coloro in viaggio sulla linea extraurbana. 

Ferrovia Roma Nord: treno guasto e tratta interrotta

A causa del guasto ad un treno all’altezza della stazione di Riano la circolazione nella tratta Castelnuovo di Porto-Roma è stata sospesa per almeno un’ora. Un calvario per i pendolari a bordo del convoglio in panne: prima fermi un quarto d’ora senza notizie, poi la spinta del treno in soccorso che li ha avvicinati alla banchina della stazione di Riano. 

Pendolari a piedi lungo i binari

“Non è stato possibile farci scendere subito perché era pericoloso, eravamo in curva ed il treno era inclinato. Non so quale sia stato il problema ma dopo un'ora è arrivato il convoglio in ausilio, ci ha dato una spinta ma non ha continuato. Abbiamo ancora atteso, finché – racconta a RomaToday Gloria - non ci hanno fatto scendere uno ad uno dal primo vagone. Era pericoloso perché l'altezza era tanta: io mi sono dovuta sedere sulle scalinate per scendere, l'addetta Atac ha dato una mano a tutti”. 

Il gruppo di viaggiatori si è poi incamminato lungo i binari per raggiungere la stazione. Impossibile salire sui bus Cotral, in quell’ora di punta già stracolmi. Per tanti l’unica è stata attendere la ripresa della circolazione sulla Ferrovia Roma Nord. 

L’ira dei viaggiatori: “Nessun bus sostitutivo”

A pochi chilometri di distanza coinvolti nel disservizio anche i pendolari in viaggio sul treno mandato in soccorso: per consentire il rimorchio in sicurezza gli utenti sono stati fatti scendere alla stazione di Castelnuovo di Porto

Per loro nessuna alterativa se non un’attesa estenuante. “Non è stato approntato nessun servizio di bus sostitutivi. Siamo rimasti fermi a Castelnuovo di Porto più di un’ora” – dice Francesco, uno dei viaggiatori.

“Non c’è un minimo di sicurezza e buon senso: nemmeno a preoccuparsi di mettere a disposizione mezzi su gomma sostitutivi. Paghiamo per un servizio indecente e irrispettoso” – tuona Cristina. 

Ferrovia Roma Nord: “Servizio indegno”

Poco prima delle 10, con i pendolari in netto ritardo e alle prese con appuntamenti rimandati e permessi dal lavoro, la ripresa della circolazione dopo il guasto.

“Questo è un servizio indegno e umiliante” – l’amara constatazione del Comitato dei Pendolari della Roma Nord. Sulla Roma-Civitacastellana-Viterbo incubo perpetuo. 

ritardo treno-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento