RomaNord

Settebagni, sì alle barriere per proteggere il quartiere dal rumore

Dalla Giunta Capitolina l’ok all’intervento di risanamento acustico: pannelli fonoassorbenti sulla A1 diramazione Roma Nord

foto: Google Maps

La Giunta Capitolina ha detto sì all’installazione di barriere antirumore sul tratto dell’autostrada A1 diramazione Roma Nord di competenza di Roma Capitale. Il sindaco è dunque autorizzato ad esprimere parere favorevole in sede di Conferenza di Servizi. 

A1 diramazione Roma Nord: sì alle barriere anti-rumore

Un intervento di risanamento acustico che passa dalla realizzazione di una barriera antirumore a servizio dell’Autostrada A1-Diramazione Roma Nord, nel tratto che va dal km. 19+470 al km. 22+500: quello dell'innesto nel Grande Raccordo Anulare, nei pressi della via Salaria e del quartiere Settebagni.

Barriera antirumore a Roma Nord: "Conteniamo esposizione popolazione"

Una barriera lunga poco più di 260 metri caratterizzata da struttura in metallo, con fondazioni in calcestruzzo, su cui sono inseriti pannelli fonoassorbenti e trasparenti. 

“Obiettivo dell’intervento - si legge nel verbale della deliberazione della Giunta - è il contenimento dei livelli sonori di esposizione della popolazione all’interno dei limiti previsti dal D.P.R. 30 marzo 2004, recante disposizioni per il contenimento e la prevenzione dell’inquinamento acustico derivante dal traffico veicolare, in attuazione del Piano di Contenimento ed Abbattimento del Rumore ai sensi della Legge Quadro 447/1995”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settebagni, sì alle barriere per proteggere il quartiere dal rumore

RomaToday è in caricamento