Lunedì, 21 Giugno 2021
Cassia Strada Regionale 2bis Via Cassia Veientana

Le telecamere non spaventano gli zozzoni: sotto al Gra una montagna di rifiuti

La discarica abusiva in un angolo di via Veientana

foto Elisa T. - Sei della Cassia se...

La strada sotto al Grande Raccordo Anulare completamente arredata. In via Veientana, nel lembo desolato che corre sin sotto le corsie del GRA, non manca davvero nulla: vecchi mobili, ante di armadi, elettrodomestici, cassetti, cuscini e pure un divano. 

Una discarica abusiva sotto al GRA

Una vera e propria montagna di rifiuti sversati nel verde isolato di Roma Nord, senza alcun indugio. Nemmeno il cartello che avvisa della videosorveglianza presente in zona ha fermato gli "zozzoni" attivi in quella strada ciclicamente vessata dallo sversamento illegale dei rifiuti. 

Calcinacci, elettrodomestici e copertoni periodicamente abbandonati sotto il ponte del Raccordo li dove nessuno può vedere. Forse nemmeno le telecamere.

Il centro di raccolta Ama a una manciata di chilometri

A pagare la rimozione delle discariche abusive i contribuenti, stufi anche di convivere con panorami degradanti e i lasciti evidenti dell'inciviltà. E pensare che il centro di raccolta Ama più vicino a quella discarica abusiva dista appena una manciata di chilometri, giusto qualche minuto in auto. 

L'eredità degli zozzoni

"Li da ragazzini, 30 anni fa, ci andavamo a giocare" - commenta sui social uno dei residenti rispondendo alle foto del disastro ecologico postate da un'altra abitante della zona. Oggi in via Veientana niente più giochi da strada o parchi: resta solo l'indecente eredità degli zozzoni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le telecamere non spaventano gli zozzoni: sotto al Gra una montagna di rifiuti

RomaToday è in caricamento