Martedì, 22 Giugno 2021
Cassia Grottarossa / Via dei Due Ponti

Via Due Ponti, nuovo sistema fognario: le modifiche alla viabilità

I lavori inizieranno il 7 febbraio, si svolgeranno in tre fasi e interesseranno il Fosso della Crescenza e il sistema di raccolta e smaltimento delle acque di pioggia dell'intero bacino e delle zone adiacenti fino a Via Ischia di Castro

Un intervento che consegnerà ai cittadini e residenti benefici dal punto di vista igienico-sanitario e ambientale e che permetterà di potenziare l'attuale sistema di raccolta e smaltimento delle acque di pioggia dell'intero bacino e delle zone adiacenti. Si tratta del nuovo sistema fognario nel bacino idraulico della Crescenza. Dopo tanti anni, finalmente, i lavori nel Municipio XX inizieranno il 7 febbraio 2012. Le operazioni, fa sapere l'Agenzia per la Mobilità, sono coordinate dal Dipartimento Lavori Pubblici di Roma Capitale, per il completamento del Collettore Fognario del I Lotto dell'Adduttrice della Crescenza previsto lungo via Due Ponti. I lavori interesseranno il Fosso della Crescenza  e il sistema di raccolta e smaltimento delle acque di pioggia dell'intero bacino e delle zone adiacenti fino a Via Ischia di Castro, consentendo anche di sanare gli scarichi fognari non a norma nelle aree limitrofe.

MODIFICHE ALLA VIABILITA' - Sono previste delle modifiche alla viabilità e al servizio del trasporto pubblico. Dal 7 febbraio all'8 giugno, in corrispondenza del cantiere che procederà per tratta di circa 50 metri di lunghezza, via dei Due Ponti sarà chiusa al traffico veicolare in entrambe le direzioni di marcia. La linea Atac 224 termina la propria corsa in via Oriolo Romano (altezza civico 240 sede Telecom). I percorsi di andata e ritorno tra piazza Augusto Imperatore e via Oriolo Romano restano invariati. Gli utenti del 224 diretti o provenienti da largo Sperlonga potranno utilizzare la linea 220 e scambiare con la 224 a corso Francia/piazzale Ponte Milvio. Il traffico privato che percorre via Due Ponti provenendo da via Flaminia, giunto all'altezza di via Oriolo Romano potrà procedere su via della Crescenza (per i veicoli diretti verso via di Grottarossa) o su via Oriolo Romano (per i veicoli diretti verso via Cassia); il traffico privato che percorre via Due Ponti provenendo da via Cassia-via Sinisi potrà procedere su via Signa-via di San Godenzo. Terminata la prima fase, i lavori procederanno con modalità da comunicare sino al novembre 2012.

LAVORI IN TRE FASI - I lavori saranno realizzati per tratti funzionali: prima fase (dal 7 febbraio all'8 giugno 2012), lungo Via Due Ponti dal sovrappasso del Fosso di VI Miglio (in corrispondenza del civico 130) all'incrocio con via Signa. In tale tratto non è consentita viabilità ad eccezione del traffico privato diretto alle aree interne; seconda fase, tra l'incrocio via Due Ponti-via Signa e l'incrocio via Sinisi-via Ischia di Castro; terza fase, tra l'incrocio via Sinisi-Via Ischia di Castro e la Strada di Fondovalle.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Due Ponti, nuovo sistema fognario: le modifiche alla viabilità

RomaToday è in caricamento