Cassia Cassia / Via Gradoli

Via Gradoli: Natali aggredisce un fotografo

Il transessuale coinvolto nel caso Marrazzo è andato in escandescenze quando il reporter de Il Tempo ha iniziato a fotografarla sotto casa. Dopo averlo aggredito gli ha anche distrutto la fotocamera

Domenica movimentata per il trans Natali, coinvolta nel caso Marrazzo. Ieri infatti il transessuale ha aggredito un fotografo, Simone Ferraro, del quotidiano Il Tempo sotto casa sua in via Gradoli.

Il fotografo, Simone Ferraro, si trovava lì per effettuare un servizio assieme al giornalista Fabio Di Chio. Ad un tratto il fotoreporter ha notato Natalì in strada e ha scattato alcune foto. A quel punto il transessuale si è avvicinato e lo ha aggredito portandogli via la macchina fotografica.

Natalì, visibilmente alterato, ha distrutto la fotocamera  gettandola oltre una rete di recinzione. Sul posto, allertata dal fotografo è giunta la polizia. Il fotografo ha dichiarato di aver subito un danno
da 7 mila euro.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Gradoli: Natali aggredisce un fotografo

RomaToday è in caricamento