Cassia Giustiniana

Giustiniana: sequestra coppia in casa loro e gliela distrugge

Un uomo dopo un diverbio ha sequestrato in casa loro una coppia di coniugi della Giustiniana e con una spranga di ferro ha distrutto tutto. Arrestato

Momenti di follia alla Giustiniana: un uomo di 41 anni, dopo un un diverbio, scaturito per futili motivi, con una coppia di coniugi romani, si è presentato presso la loro abitazione e lì, armato di spranga una spranga di ferro li ha minacciati di morte e li ha sequestrati all’interno dell’appartamento.

Quindi, ha cominciato a colpire parte dell’arredamento con la spranga di ferro mandando in frantumi tutto quello che gli capitava a tiro. Le urla della figlia minore della coppia e il rumore proveniente dall’interno ha spinto i vicini a chiamare i Carabinieri che, giunti sul posto, hanno dovuto faticare diverse ore prima di riuscire ad avere la meglio sull’uomo. In un attimo di distrazione i militari lo hanno bloccato, ammanettato e portato in caserma. Successivamente è stato associato al carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria con l’accusa di sequestro di persona, violazione di domicilio e danneggiamento.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giustiniana: sequestra coppia in casa loro e gliela distrugge

RomaToday è in caricamento