RomaNordToday

Case e Campi, dopo tre anni arriva la mensa: pasto caldo per 100 bambini

Rifatti gli impianti non a norma: servizio dal 4 dicembre

Alla scuola dell'infanzia Case e Campi, inaugurata nel novembre 2014, arriva la mensa. Il servizio di refezione scolastica permetterà ai 100 bambini, dai 3 ai 5 anni, di poter avere un pasto caldo cucinato direttamente nei locali della loro materna. 

Case e Campi alla materna arriva la mensa

"E' stato un percorso lungo e travagliato che ha coinvolto più Enti a vari livelli (Dipartimento PAU – Ragioneria Generale - Dipartimento SIMU – Municipio XV) per l’escussione degli importi inerenti gli arredi per la cucina (€ 36.000,00) e gli elementi di gioco dei bambini della scuola dell’infanzia (€ 10.000,00)" - ha comunicato l'assessore alla Scuola del Municipio XV, Pasquale Russo

Nella materna de La Giustiniana  impianti obsoleti da rifare

Arredi e attrezzature già consegnate un anno fa: ad ostacolare l'apertura immediata della mensa di Case e Campi però alcune lacune strutturali e di impiantistica. 

"Difficoltà - ha spiegato Russo - inerenti la mancata fornitura del gas, a causa dell’inadeguatezza delle condutture degli impianti, nonché di quello inerente l’evacuazione dei fumi, preesistenti fin dalla nascita della scuola dell’Infanzia, poiché non erano più conformi alle normative vigenti". 

Da qui la necessità di incaricare una ditta specializzata affinchè effettuasse un intervento tecnico per l’adeguamento e la certificazione degli impianti e per l’installazione del nuovo contatore.

Pasto caldo per i 100 alunni della Casa e Campi

Un iter che si è concluso solo nei giorni scorsi. La mensa della scuola dell'infanzia di Case e Campi è finalmente pronta è sarà attiva da lunedì 4 dicembre. L'inaugurazione, alla presenza delle istituzioni locali e delle famiglie degli alunni, è fissata invece per il giorno seguente. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un ringraziamento è doveroso a tutte le persone che si sono spese per raggiungere questo importante traguardo e ai genitori - ha detto l'assessore Russo - per la pazienza e la fiducia dimostrata per il lavoro svolto da questa Amministrazione". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento