rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cassia Cassia / Via San Godenzo, 200

Parco di San Godenzo, via la rete dell'area cani: "Era ricettacolo di immondizia"

Eliminata la vecchia recinzione, l'area un tempo destinata agli amici a quattro zampe è stata riannessa al resto del parco. L'assessore Annunziata: "Ora intervento su fontanelle e nuova altalena"

Nel parchetto di San Godenzo, in zona Cassia, è stata rimossa la rete che delimitava l'area cani: il rettangolo, un tempo dedicato agli amici a quattro zampe, è stato così riannesso al resto del parco. Un intervento che ha permesso di eliminare anche pericoli e sporcizia. 

"Finalmente dopo tanti anni è stata eliminata la rete della vecchia area cani che era diventata un ricettacolo di immondizia. Dopo sopralluoghi e solleciti e la tenacia della consigliera Cristina Cruciani, ci siamo riusciti. Una vittoria di tutti i cittadini del posto" - ha commentato l'assessore all'Ambiente del Municipio XV, Pasquale Annunziata. 

Prossimo step annunciato da via Flaminia 872 quello di chiedere ad Acea un intervento sulle due fontanelle del parchetto di San Godenzo: "Una andrebbe chiusa e l'altra riparata" - ha sottolineato Annunziata che per i bambini di quell'angolo della Cassia ha già chiesto al Dipartimento Tutela Ambientale di ripristinare l'altalena mancante. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco di San Godenzo, via la rete dell'area cani: "Era ricettacolo di immondizia"

RomaToday è in caricamento