rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cassia Cassia / Via San Godenzo, 200

Parco di San Godenzo, via la rete dell'area cani: "Era ricettacolo di immondizia"

Eliminata la vecchia recinzione, l'area un tempo destinata agli amici a quattro zampe è stata riannessa al resto del parco. L'assessore Annunziata: "Ora intervento su fontanelle e nuova altalena"

Nel parchetto di San Godenzo, in zona Cassia, è stata rimossa la rete che delimitava l'area cani: il rettangolo, un tempo dedicato agli amici a quattro zampe, è stato così riannesso al resto del parco. Un intervento che ha permesso di eliminare anche pericoli e sporcizia. 

"Finalmente dopo tanti anni è stata eliminata la rete della vecchia area cani che era diventata un ricettacolo di immondizia. Dopo sopralluoghi e solleciti e la tenacia della consigliera Cristina Cruciani, ci siamo riusciti. Una vittoria di tutti i cittadini del posto" - ha commentato l'assessore all'Ambiente del Municipio XV, Pasquale Annunziata. 

Prossimo step annunciato da via Flaminia 872 quello di chiedere ad Acea un intervento sulle due fontanelle del parchetto di San Godenzo: "Una andrebbe chiusa e l'altra riparata" - ha sottolineato Annunziata che per i bambini di quell'angolo della Cassia ha già chiesto al Dipartimento Tutela Ambientale di ripristinare l'altalena mancante. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco di San Godenzo, via la rete dell'area cani: "Era ricettacolo di immondizia"

RomaToday è in caricamento