Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cassia Via Sulbiate

Papa Francesco a Prima Porta: il Santo Padre visita la sua prima parrocchia romana

Alle 9 e 30 il Pontefice celebrerà la Messa nella chiesa dedicata ai santi Elisabetta e Zaccaria dando la prima comunione a 16 bambini del quartiere. Famiglie in fila dalle 6 e 30

Urne, derby e un altro evento attesissimo in città, in particolare nella periferia nord. Papa Francesco visita questa mattina la sua prima parrocchia romana: alle 9,30 celebrerà la Messa nella chiesa dedicata ai santi Elisabetta e Zaccaria, a Prima Porta, amministrerà la prima comunione a 16 bimbi e darà la comunione ad altri 26. Il Papa celebrerà con il suo vicario per Roma, cardinale Agostino Vallini, con l'ausiliare per il settore nord mons. Guerino Di Tora, con il parroco don Benoni Ambarus e con il vicario parrocchiale don Giovanni Franco.

Con il biglietto di ingresso in mano c'é chi ha cominciato a fare la fila già alle 6.30, un'ora prima che venissero aperti i varchi alla chiesa di via Sulbiate. In questi minuti una folla di fedeli, tante le famiglie, sta attendendo l'arrivo del pontefice nel giardino antistante la chiesa. 

IN PERIFERIA - La parrocchia sorge ai confini del settore nord della diocesi, nel territorio di Valle Mauricana e, ha commentato il parroco, "idealmente siamo le sentinelle della città. Ricevere la prima visita di un papa venuto dalla "fine del mondo", come egli stesso si è definito subito dopo l'elezione, e che parla della necessità di andare nelle periferie non poteva essere più che naturale per questa parrocchia che è innanzitutto luogo di aggregazione spirituale, ma non solo". Gli abitanti della zona sono circa 15.000 e il quartiere non offre molti spazi di socializzazione, così negli anni la parrocchia è divenuta un punto di riferimento grazie anche all'oratorio per i piccoli e i giovani. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papa Francesco a Prima Porta: il Santo Padre visita la sua prima parrocchia romana

RomaToday è in caricamento