Cassia Cassia / Via Cassia, 931

Open Day al De Sanctis: il liceo inclusivo di Roma Nord apre le porte

Il 1 dicembre la presentazione a studenti delle medie e famiglie

Tempo di scelte per gli studenti di terza media e il liceo “Gaetano De Sanctis” di via Cassia 931 apre le porte a genitori e ragazzi. Una giornata, quella del 1 dicembre, nella quale il liceo di Roma Nord si presenterà agli studenti interessati e alle loro famiglie illustrando progetti e offerta formativa. 

Tre gli indirizzi del De Sanctis: Classico, Scientifico e Linguistico. Nell’offerta anche l’opzione Cambridge e l’Esabac, la maturità francese. Il De Sanctis è anche sede Cisco Academy, nel campo dell’informatica e ha partecipato a progetti di atenei prestigiosi, tra cui la Sapienza e Luiss.

Porte aperte al Liceo De Sanctis

I ragazzi della scuola media saranno accompagnati alla scoperta del Liceo dagli stessi allievi del “De Sanctis”. Per i genitori, invece, in Aula magna ci sarà la possibilità di un incontro senza barriere con i docenti a proposito del Piano triennale dell’offerta formativa, in pratica il quadro delle “opportunità” per i prossimi tre anni. 

"Insieme" è la filosofia dell'istituto

"Insieme è la parola che ci piace di più" - ha detto  la dirigente Maria Laura Morisani nello spiegare la filosofia inclusiva dell’istituto. "I ragazzi da noi imparano presto che i professori sono anche al loro fianco per affrontare le difficoltà e vivere insieme le emozioni della crescita. Insieme è la parola d’ordine anche e soprattutto dei nostri studenti che partecipano ad attività e progetti di peer tutoring, il passaggio di conoscenze da pari a pari. In questi anni abbiamo percepito il grande desiderio di appartenenza da parte dei nostri ragazzi. Il nostro lavoro quotidiano è di aiutare i giovani a trovarsi e a ritrovarsi insieme con gli altri nella comunità del De Sanctis. Abbiamo una bellissima strada da fare insieme con ragazzi e famiglie". 

Corsi di cinema, musica e teatro

Particolarmente significative le novità che il De Sanctis propone. I ragazzi, infatti, potranno frequentare corsi di cinema, di musica e di teatro, insieme con percorsi di educazione alla legalità, alla salute e allo sport. Ci saranno anche corsi di educazione finanziaria e di lotta al bullismo e al cyberbullismo. 

La scuola degli sportivi

Un’attenzione del tutto speciale sarà dedicata agli studenti sportivi: piani formativi personalizzati saranno concordati per conciliare gli impegni agonistici con le esigenze e gli appuntamenti dello studio in classe. 

Un Liceo che punta ad inclusione e internazionalizzazione

Tra le priorità del Piano triennale dell’offerta formativa figurano l’inclusione e l’internazionalizzazione. "La nostra scuola - ha aggiunto Morisani - pone al primo posto l’accoglienza e il desiderio di dare maggiori opportunità a tutti coloro che desiderano frequentare un percorso di studio di eccellenza. L’internazionalizzazione fa parte di questo percorso: organizziamo ogni anno soggiorni studio in paesi anglofoni, francofoni e ispanofoni e proponiamo esperienze di alternanza scuola-lavoro anche all’estero e nell’ambito dell’Erasmus Plus. La scuola partecipa con propria progettazione ai PON FSE".

Le sedi del Liceo Gaetano De Sanctis

L’IIS “Gaetano De Sanctis" conta 1610 studenti, distribuiti in cinque sedi: oltre alla sede centrale di Via Cassia 931, le succursali si trovano in via Cassia 734, in via Malvano 20, in via Serra 91 e, in zona La Storta-Olgiata, in via Gallina 30. Per il prossimo anno si prevedono 73 classi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Open Day al De Sanctis: il liceo inclusivo di Roma Nord apre le porte

RomaToday è in caricamento