RomaNordToday

Municipio XX: operazione trasparenza

Dopo un lungo iter durato due anni è stato approvata oggi l'istituzione di un Pubblico Registro degli Interessi. "Si tratta di fornire al corpo elettorale elementi di valutazione politica"

Nella seduta odierna di Consiglio del XX Municipio di Roma è stata deliberata l’istituzione del Pubblico Registro degli Interessi e del relativo regolamento attuativo.

A circa due anni dall’approvazione della prima Risoluzione in merito, dopo un lungo iter, fra alterne vicende di stop&go di tipo politico, oggi ha visto la luce uno strumento di vera trasparenza. Nella seduta odierna “il Consiglio ha approvato all’unanimità l’istituzione del Pubblico Registro degli Interessi, atto politico che, assieme alle dirette web, pone il nostro municipio all’avanguardia nel livello di trasparenza".

Così dichiara a VignaClaBlog.it Andrea Antonini, presidente della commissione trasparenza, spiegando che “da oggi ciascun consigliere, assessore, o direttore sarà tenuto a segnalare se suoi parenti, sino al secondo grado, detengano partecipazioni in società che abbiano rapporti contrattuali con il Municipio o con il Comune di Roma. Non si tratta di cercare il marcio dove non esiste" - afferma Antonini - "ma di fornire al corpo elettorale elementi di valutazione politica sull’operato di chi è chiamato a rappresentarlo. Da oggi esiste uno strumento di trasparenza in più nel XX Municipio"

Continua su

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento