RomaNordToday

Lavori pubblici, Masini: "60 milioni di euro per impianti fognari delle periferie"

Le parole dell'Assessore allo Sviluppo a 'Buongiorno Regione Lazio'. I primi lavori riguarderanno l'impianto di Borgo S.Isidoro e di Tenuta Piccirilli, de decenni senza acqua, corrente, gas e fogne

Una cifra importante, 60 milioni di euro, destinati agli impianti fognari delle periferie dimenticate della Capitale. E' il progetto a breve termine annunciato dall'assessore allo Sviluppo delle Periferie, Infrastrutture e Manutenzione Urbana Paolo Masini durante la diretta di Buongiorno Regione Lazio.

"Il tema delle fognature riguarda circa 60mila nuclei familiari romani" ha spiegato Masini "e quello dell'acqua il 5% degli abitanti. Appena siamo arrivati, circa sei mesi fa, abbiamo stabilito le priorità a partire dalle periferie dimenticate. Sin da subito abbiamo dimostrato rigore soprattutto nei confronti di Acea e abbiamo liberato, dopo 7 anni, 60 milioni di euro bloccati dall'Azienda per realizzare una serie di impianti fognari ed uno di questi è proprio l'impianto di Borgo S.Isidoro".

E proprio a quest'ultimo e a Tenuta Piccirilli, un nucleo di case da decenni senza acqua corrente, gas e fogne, saranno destinati i primi lavori. "Entro 20 giorni" ha concluso l'assessore "faremo la conferenza dei servizi che ci permetterà di stabilire come avviare i lavori. Si tratta di un intervento che riguarderà circa 6 mila famiglie in questo asse e che ci consentirà di risolvere molti problemi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento