Cassia Cassia / Via del Casale Ghella

Metà cassonetti rotti e mai sostituiti: sulla Cassia la riparazione è "fai da te"

A Casale Ghella i residenti hanno incaricato alcuni artigiani di rimettere a nuovo le pattumiere: "Erano rotte da sei mesi, ma nessuno le ha mai sostituite"

Cinque cassonetti su dieci presenti rotti, sbilenchi e in parte inutilizzabili: tanto malconci da costringere i residenti del consorzio Volusia, in zona Cassia, a conferire tutti i rifiuti  nella batteria "sana" con inevitabili disagi. 

A Casale Ghella cassonetti rotti da sei mesi

Pattumiere stracolme e sacchetti lasciati in terra: poco distanti i raccoglitori stradali spaccati e usurati che rimangono vuoti. A Casale Ghella è così da questa estate: da quando, a più riprese, gli abitanti hanno chiesto ad Ama di provvedere alla loro sostituzione. 

Dopo sei mesi però nulla di fatto: la nuova batteria di pattumiere promessa non è mai arrivata, così i residenti hanno deciso di autotassarsi e chiamare una ditta di artigiani per rimettere a nuovo i cassonetti rotti.

L'unico irrecuperabile è stato riposizionato al lato della strada in attesa che Ama lo ritiri, gli altri sono stati riparati: i falegnami hanno infatti ricostruito pareti e piedi restituendo così, dopo sei mesi, le pattumiere al quartiere. 

La riparazione è "fai da te"

"Dove non arriva l'Ama ci pensano i cittadini. Cassonetti rotti da oltre 6 mesi e mai sostituiti, riparazione fai da te" - ha fatto sapere il consigliere del Pd in Municipio XV, Marcello Ribera. 

Che poi ai microfoni di RomaToday ha spiegato: "Da questa estate abbiamo atteso la nuova fornitura di Ama che però non è mai arrivata, così abbiamo deciso di provvedere noi stessi alla riparazione affinchè il nostro quartiere, dopo pure l'emergenza delle ultime settimane, possa finalmente tornare a conferire in modo corretto i rifiuti".  

"Qui - ha proseguito il consigliere e residente di Casale Ghella - siamo mille persone: è impensabile lasciarci tutti con la metà dei cassonetti a disposizione". 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metà cassonetti rotti e mai sostituiti: sulla Cassia la riparazione è "fai da te"

RomaToday è in caricamento