rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cassia Via Cassia, 1134

La Giustiniana, nessuna esplosione in via Cassia 1134

Infondate le notizie circolate in serata: nello stabile fino a poco tempo fa occupato da indigenti solo un piccolo incendio domato in breve tempo dai Vigili del Fuoco

La Cassia così come La Giustiniana non hanno tremato, dei feriti annunciati – fortunatamente – non v’è traccia e nemmeno dell’esplosione di cui nel tardo pomeriggio di oggi qualcuno aveva dato notizia.

Solo un piccolo incendio al terzo piano per lo stabile di via Cassia 1134, proprio quello fino a poco tempo fa occupato da nomadi e indigenti. Il rogo è stato domato dai Vigili del Fuoco, intervenuta anche la Polizia e un’ambulanza. Nessuno, a quanto risulta, sarebbe stato trovato all'interno. 

Recente infatti lo sgombero che, almeno questa volta, dovrebbe essere definitivo. L’ingresso principale adesso, differentemente da quanto accadeva in passato, è presidiato da un guardiano con due cani e il cancello serrato da una grossa catena con lucchetto.

Probabilmente – a quanto si dice a La Giustiniana - l’edificio, ormai sempre più fatiscente, sarà abbattuto per lasciar posto a cinque palazzine residenziali.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Giustiniana, nessuna esplosione in via Cassia 1134

RomaToday è in caricamento