menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune al lavoro sulla Cassia: la “manutenzione straordinaria” su un chilometro e mezzo

Al via il restyling di marciapiedi e sede stradale, con bonifica del sistema idraulico, nel tratto da La Giustiniana al Raccordo. Raggi: “Più decoro e funzionalità a nostre infrastrutture”

Sono iniziati gli interventi di manutenzione straordinaria per la riqualificazione di via Cassia, nel tratto tra via Vittorio Piccinini e il Grande Raccordo Anulare. A coordinare i lavori il Dipartimento Simu di Roma Capitale.

Lavori su via Cassia: restyling per marciapiedi e sede stradale 

In questi giorni sono in corso le operazioni di restyling sui marciapiedi in travertino, con nuovi spazi per i cassonetti dei rifiuti, la sistemazione della vegetazione ai bordi della carreggiata stradale. Poi si procederà con la bonifica del sistema idraulico attraverso la pulizia delle caditoie e dei tombini lungo l’intero tratto di 1,6 chilometri interessato dagli interventi, nei due sensi di marcia.

La sindaca sul cantiere di Roma nord: "Prosegue lavoro su decoro e funzionalità"

“Prosegue spedito il nostro programma di manutenzioni per restituire decoro e funzionalità alle nostre strade. I cantieri, durante il lockdown, non si sono mai fermati e ce ne sono tanti che vanno avanti in città. Le infrastrutture - ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi - sono un patrimonio che va monitorato con attenzione e sul quale stiamo investendo per ripartire con slancio dopo la pandemia”. 
 
Prevista l’installazione anche dei parapedonali per potenziare la sicurezza, la riqualificazione dei percorsi Loges per ipovedenti e non vedenti, il rifacimento completo della sede stradale. Al termine delle operazioni, fa sepere il Comune, sarà apposta la nuova segnaletica orizzontale e ripristinata quella verticale divelta.

Cassia, "più sicurezza per pedoni, conducenti di auto e scooter"

“I residenti del quartiere attendevano da molto tempo questo intervento” - ha aggiunto l’assessora alle Infrastrutture, Linda Meleo. Dopo via Trionfale, abbiamo iniziato un altro lavoro per potenziare la sicurezza nella zona. Sia per quella dei pedoni, che erano costretti a passeggiare su questo tratto di via Cassia in condizioni di pericolo, sia per quella di auto e scooter che ogni giorno la percorrono. Abbiamo iniziato le operazioni proprio sulla parte dei marciapiedi - ha sottolineato - prima di riqualificare la sede stradale”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento