menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassia antica, arrestata la ladra in parrucca seriale

Avvicinava le clienti nei parcheggi dei supermercati, le faceva distrarre durante le manovre con la macchina e si prendeva borse e borsette

Compiva i suoi colpi sempre rigorosamente in parrucca: questo il dettaglio che ha consentito ai Carabinieri  di arrivare a lei dopo l’ennesimo furto messo a segno ai danni di un’anziana donna in un parcheggio di un supermercato di via Cassia Antica.

La tecnica utilizzata sempre la stessa: con una scusa del tipo “signora ha perso le chiavi” oppure “ha la ruota sgonfia” approfittava della distrazione delle vittime durante le manovre con l’auto nel parcheggio, e si prendeva le borse talvolta appoggiare sul cofano, talvolta sul sedile lato passeggero. La protagonista della vicenda è una cittadina messicana di 30 anni, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine, arrestata con l’accusa di furto con destrezza. La donna è stata rintracciata dopo un’accurata indagine dei militari.

Durante la perquisizione della sua auto è stata rinvenuta e sequestrata la famosa parrucca. La donna è stata portata a Rebibbia.  Sono in corso ulteriore indagini volte ad accertare eventuali responsabilità della 30enne in altri furti commessi con lo stesso modus operandi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento