Domenica, 20 Giugno 2021
Cassia La Storta / Via Vittorio Trucchi

Giustiniana: ragazza australiana muore dopo festa, ricoverata l'amica

Australiana di 24 anni è morta per arresto cardiaco forse a causa di un mix di alcol e farmaci, mentre un'altra è stata ricoverata dopo aver partecipato a una festa in un camping, il 'Seven Hills' alla Giustiniana

Giustinina, ragazza australiana morta dopo festa nel campeggio Seven Hills

Finisce in tragedia una festa tenutasi in un campeggio, il Seven Hills alla Giustiniana: una ragazza australiana di 24 anni è morta per arresto cardiaco mentre un'altra è stata ricoverata.

Secondo i primi accertamenti la giovane sarebbe morta per un mix di alcol e farmaci. Secondo quanto si è appreso, la turista aveva bevuto alcol e assunto dei calmanti, un flacone è stato trovato nella sua tasca.

Gli investigatori hanno svolto un lungo sopralluogo nel camping dove sono stati ascoltati i responsabili della struttura e anche gli accompagnatori della comitiva di australiani. Alcuni dei giovani turisti sono partiti giovedì in mattinata, forse senza nemmeno sapere quello che era successo alle ragazze. Per individuare le cause della morte della ventiquattrenne sara' ora necessario attendere l'esito dell'autopsia disposta dall'autorità giudiziaria.

Altre indagini sono in corso per risalire a chi ha fornito la droga alle ospiti del camping.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giustiniana: ragazza australiana muore dopo festa, ricoverata l'amica

RomaToday è in caricamento