Lunedì, 15 Luglio 2024
Cassia La Storta / Via Bassano Romano

Aggiudicata la gara per la rotatoria de La Giustiniana: sostituirà il semaforo "ruba ore"

Importo complessivo di circa 440mila euro: 120 giorni di lavori per la realizzazione dell'infrastruttura lungo la Cassia

Una rotatoria al posto del semaforo "ruba ore": è questo il sogno di tanti residenti della Cassia che, da anni, chiedono la realizzazione della rotonda all'altezza della stazione La Giustiniana della Fl3. 

La rotatoria era attesa per il Giubileo straordinario

Un'infrastruttura che permetterebbe di fluidificare il traffico e rendere la viabilità, da quelle parti da sempre congestionata, più scorrevole.

Un'opera attesa per il Giubileo straordinario ma finita nel dimenticatoio tra ritardi e stop vari: non ultimo quello dell'Anac volenterosa di far luce su quei costi lievitati, dai 280mila iniziali a 717mila circa. 

Una necessità di ampliare il finanziamento, si legge però nella Determina sulla rotatoria della Cassia, scaturita dall'approfondimento progettuale accertata l'impraticabilità della "soluzione minimale" prospettata dal Municipio XV che aveva redatto il progetto definitivo. Da qui le maggiori risorse disposte da una Deliberazione della Giunta Capitolina nell'ottobre del 2016. 

La gara per la rotatoria de La Giustiniana

Poco più di un anno fa l'avvio della procedura per l'affidamento dell'appalto: 230 le ditte che hanno presentato la propria offerta. Gara aggiudicata solo la settimana scorsa: a realizzare la rotatoria de La Giustiniana sarà l'Impresa Coviello Pietro. Circa 410mila euro l'importo per i lavori, oltre ai 32mila euro relativi agli oneri della sicurezza. 

La durata dei lavori - si legge nella Determina - è fissata in centoventi giorni naturali e consecutivi dalla consegna. 

Il Municipio XV: "Programma lavori da condividere"

"Questo Municipio, venuto a conoscenza della Proposta di Aggiudicazione avvenuta ad inizio novembre 2017, ha costantemente monitorato lo stato di avanzamento delle verifiche di legge propedeutiche all'aggiudicazione dell’appalto. La Giunta, nelle persone del Presidente e dell’Assessore ai Lavori Pubblici - fa sapere il minisindaco del XV, Stefano Simonelli - ha richiesto al Direttore del Dipartimento S.I.M.U. e al R.U.P. la convocazione di un incontro urgente per visionare e condividere il programma dei lavori al fine che gli stessi, successivamente alla stipula del contratto, non vadano ad incidere, se non marginalmente - hanno sottolineato da via Flaminia 872 - nel periodo di apertura delle scuole". 

Una buona notizia per la Cassia: dopo anni di ritardi, rinvii, progetti bocciati e da rivedere La Giustiniana sente più vicina la sua rotatoria. 440mila euro e qualche mese di sopportabili disagi per liberare in parte quel quadrante da ingorghi e code infinite. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggiudicata la gara per la rotatoria de La Giustiniana: sostituirà il semaforo "ruba ore"
RomaToday è in caricamento