Domenica, 24 Ottobre 2021
RomaNord

Treni pieni e corse saltate, i pendolari invitano i candidati: “Viaggiate e soffrite con noi”

Il contest ideato dal Comitato Pendolari Ferrovia Roma Nord: "Chi si candida provi i nostri viaggi della sofferenza"

Tempo di elezioni e quindi di promesse, ma i pendolari della Ferrovia Roma Nord dopo anni di parole e poche soluzioni trovate ai disagi quotidiani vissuti sulla linea chiedono i fatti. E per farlo invitano i candidati, a tutti i livelli e di ogni partito, a vivere alcune giornate da utenti della tratta Roma-Civita Castellana-Viterbo. “Soffri con noi” - è il contest, giunto alla sua seconda edizione, lanciato dal gruppo di cittadini che da tempo è impegnato a richiedere più efficienza e dignità per la Roma Nord. 

I candidati invitati sulla Roma Nord dai pendolari: "Viaggiate e soffrite con noi"

Una vera e propria gara, “di sopravvivenza” verrebbe da aggiungere. Si perchè i candidati sono stati invitati a viaggiare sui treni tra Roma e Viterbo nella tratta più lunga possibile, negli orari di punta e, se dovesse accadere, anche nel corso degli scioperi. In base al coefficiente di difficoltà - dato da percorrenza, giorni trascorsi ‘da pendolare’ e orario scelto per la prova, a ciascun partecipante al contest sarà attribuito un punteggio. Una vera e propria gara con classifica. 

Ferrovia Roma Nord, i pendolari: "Nostri viaggi della sofferenza"

“Si tratta di far ripetere la bella e formativa esperienza ai candidati di tutte le liste, di tutti i partiti, di tutti i paesi a nord di roma che vogliono cimentarsi nei nostri viaggi della sofferenza” - spiega il Comitato Pendolari Roma Nord. Un’idea nata per far vivere in prima persona a chi si candida a governare la città i disagi quotidiani vissuti dagli utenti della linea: un collegamento nevralgico per l’intero quadrante nord della città e per i comuni appena fuori Roma ma che da tempo non brilla per efficienza, sicurezza, accessibilità e decoro.

Resta incastrata e appesa fuori dal treno in corsa: viaggio choc sulla Roma Nord

I pendolari, da anni impegnati nella battaglia per il potenziamento della Ferrovia Roma Nord, ci sperano. In attesa che gli investimenti e gli interventi promessi possano divenire realtà e trasformare così la linea ferroviaria, ad oggi tra le peggiori d’Italia, in una sorta di metro di superficie capace di congiungere in modo agevole l’estremo nord al cuore della città. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni pieni e corse saltate, i pendolari invitano i candidati: “Viaggiate e soffrite con noi”

RomaToday è in caricamento