Venerdì, 30 Luglio 2021
Trionfale Prati

Diversamente Abili: arriva un’integrazione permanente

Una consulta permanente delle persone diversamente abili presso il XVII municipio. Potranno farne parte persone con disabilità e loro familiari

Dare ai diversamente abili e ai loro familiari una modalità stabile di partecipazione, proposta e approfondimento per affrontare meglio - e insieme ai rappresentanti del XVII Municipio - i loro problemi.

Con questo obiettivo, dai primi di marzo, si sta costituendo la “Consulta Permanente delle persone diversamente abili” presso il XVII Municipio, un gruppo di lavoro composto da chi vive tutti i giorni il problema della diversa abilità e può portare la sua esperienza a servizio del XVII Municipio.

Come sarà composto questo nuovo organismo? Potranno fare domanda persone con disabilità o loro familiari, un rappresentante per ogni associazione, cooperativa e organizzazione di persone con disabilità operante sul territorio municipale e organizzazioni sindacali. Si tratta di un passo importante per l’integrazione sociale, perché così, in poco tempo, gli studi, le proposte e i pareri della Consulta saranno esaminati per regolamento dal Consiglio municipale.

Per partecipare, basta ritirare il modulo della domanda presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) nella sede municipale o scaricarlo dal sito (www.comune.roma.it/municipio17/).

Una volta compilata, la domanda dovrà essere recapitata – entro il 4 maggio 2009 - all’Ufficio Protocollo del XVII Municipio, C.ne Trionfale, 19 – 00195.  

Questo nuovo strumento potrà integrare l’attività già svolta dal Segretariato sociale del Municipio (tel. 06.69617-650-655), che segue i cittadini dalla domanda di servizi sociali, fino alla loro attivazione, con questa ripartizione: sportello servizi alla persona, sportello famiglie, sportello H, sportello immigrati, sportello ascolto e indirizzo di donne vittime di violenza.

Articolo a cura di
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diversamente Abili: arriva un’integrazione permanente

RomaToday è in caricamento