Sabato, 12 Giugno 2021
Trionfale Torrevecchia / Piazza Sante de Sanctis

Trionfale: prima cercano di vendergli l'auto, poi lo picchiano

L'uomo aggredito si era presentato ad un appuntamento per comprare un'auto: i "venditori" lo hanno prima malmenato e poi derubato. Saranno processati per direttissima

Due cittadini egiziani, rispettivamente di 19 e 31 anni, sono stati arrestati dai Carabinieri della stazione di Roma Trionfale con l’accusa di rapina aggravata in concorso e utilizzo di monete falsificate. La vittima, un cittadino marocchino recatosi ad un appuntamento fissato con i due uomini in piazza Sante de Sanctis in zona Trionfale, per acquistare l’auto di uno dei due, è stato aggredito e colpito ripetutamente a calci e pugni e derubato dei 1600 euro che aveva in tasca.

I Carabinieri intervenuti a seguito di una chiamata giunta al "112" hanno immediatamente rintracciato e bloccato i due mentre stavano tentando di far perdere le loro tracce. Successivamente, a seguito di perquisizione effettuata a bordo dell’auto, i militari dell’Arma hanno rinvenuto anche 600 euro falsi. I due rapinatori arrestati dai Carabinieri sono a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trionfale: prima cercano di vendergli l'auto, poi lo picchiano

RomaToday è in caricamento