PratiToday

Gli ulivi nel cuore di Prati: in via Tacito al verde ci pensa un residente

Venti nuovi ulivi piantati da un avvocato nella via rifatta lo scorso anno, ma lasciata senza verde pubblico. Gli alberi provengono da suoi terreni nel Lazio

Il Comune non interviene, e allora ci pensano i residenti. In via Tacito, nel cuore di Prati, sono stati  piantati 20 nuovi ulivi. Dopo il rifacimento della strada, che risale oramai allo scorso anno – le piccole aree destinate agli alberi erano rimaste infatti vuote e senza alberi.

Così, uno dei residenti della zona ha preso l’iniziativa: ha fatto trasportare gli ulivi e poi ha pagato il servizio per piantare i nuovi fusti lungo l’intera strada. Tutto a spese sue.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Abbiamo davvero apprezzato il gesto e l’idea di ridare a questa strada il verde che le era stato tolto” ha detto Nicola Cervi, un residente della via “sappiamo che è stato un avvocato della zona che ha preso le piante da un suo appezzamento di terreno. Poi, di tasca sua, ha pagato il trasporto e il personale per farle piantare adeguatamente. In un paio di giorni il lavoro è stato eseguito e la strada è ancora più bella”.
 
“Da mesi”, spiega il residente di via Tacito, “eravamo in attesa dell’intervento del comune che non arrivava. La strada e il marciapiede sono stati in effetti sistemati, ma era rimasta sguarnita di alberi. Dagli uffici competenti ci avevano più volte spiegato che l’intervento sarebbe stato prima o poi completato e avrebbero piantato anche nuove piante. Nessuna indicazione però sui tempi, che nel si sono allungati e di molto. Certo non era una bella vista, adesso finalmente abbiamo di nuovo gli alberi e grazie all’interessamento di un cittadino”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento