rotate-mobile
Prati Prati / Via degli Scipioni

Al via la messa a dimora degli alberi acquistati dai cittadini: sono 130 in due quartieri

Le campagne avviate dai residenti di due municipi stanno contribuendo alla riforestazione di interi quartieri

Prima a Prati, poi a San Giovanni. I giardinieri di Roma Capitale sono da un paio di giorni al lavoro per mettere a dimora gli alberi acquistati dai cittadini.

Gli alberi piantati a Prati

Sono in tutto 130 le essenze arboree che andranno a riforestare marciapiedi rimasti da tempo senza alberi. E’ il caso di via degli Scipioni, nel municipio I, dove “finalmente è arrivato il momento tanto atteso” ha commentato l’associazione Prati Verde, visto che  “tutta la strada viene rialberata, grazie alla generosità di tanti cittadini, esercenti pubblici e società”.

Il censimento arboreo fatto dai cittadini

“In base al censimento arboreo che abbiamo effettuato nel 2019, nel nostro quartiere mancavano all’appello 1150 alberi – ha spiegato Daniela Brignone, presidente di Prati Verde – così, abbiamo pensato di replicare sul nostro territorio il progetto ReTree di Porta Metronia. E così lo scorso anno abbiamo potuto far mettere a dimora 38 alberi tra via Sabotino e l’inizio di via degli Scipioni. Ora ne possiamo far piantare altri 70, completando la forestazione della strada”.

Dossier - Troppi sindaci si sono dimenticati di piantare alberi

Il progetto ReTree

Gli alberi, su cui vengono appesi i cartelli con i nomi dei cittadini o delle realtà che li hanno acquistati, in base all’accordo stretto con il Campidoglio, vengono piantati dal servizio giardini del Comune. Contestualmente vengono sostituiti gli alberi già piantati che erano morti e vengono rimosse le tante ceppaie presenti, in analogia con quanto viene da qualche anno fatto anche nel municipio VII dove, gli alberi acquistati negli ultimi anni con il progetto ReTree Porta Metronia, sono circa 400.

Arrivano gli alberi anche a San Giovanni 

“Anche da noi sono partite le piantumazioni degli alberi – ha spiegato Annabella D’Elia, del comitato Mura Latine – sono cominciati nella mattinata di oggi in via Populonia. Quest’anno gli alberi che faremo mettere a dimora sono ligustri, platani, querce.  In tutto ne sono stati acquistati sessanta”. Contribuiranno ad incrementare il patrimonio forestale dell’ex municipio IX e, quindi, del quadrante tra San Giovanni e l’Appio Latino.

Alberi acquistati con le campagne di ReTree

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via la messa a dimora degli alberi acquistati dai cittadini: sono 130 in due quartieri

RomaToday è in caricamento