Sabato, 24 Luglio 2021
Prati Prati / Via Riccardo Grazioli Lante

Omicidio Simmi, indaga la Dda: “Guerra tra bande per controllo città”

L'omicidio di Flavio Simmi potrebbe inserirsi in un contesto molto più grande. Dopo la gambizzazione, subita dalla vittima nel mese di Febbraio, si indagò anche su una pista passionale

Un'azione criminale che potrebbe inserirsi in una vera e propria guerra tra bande, volta al controllo del territorio di Roma. In questo romanzo criminale, moderno, e soprattutto reale, potrebbe inserirsi l’omicidio di Flavio Simmi, secondo quanto si apprende in ambienti della procura capitolina.

LE INDAGINI - Secondo gli inquirenti, fare diretti riferimenti alla Banda della Magliana potrebbe apparire riduttivo, anche se, a Piazzale Clodio, non si nega che alcuni personaggi del gruppo criminale che insanguinò la Capitale, a cavallo degli anni '70 ed '80, hanno continuato ad essere presenti nel panorama della malavita romana. Proprio indagando sul percorso "criminale" compiuto negli ultimi anni da questi soggetti, gli inquirenti sperano di poter arrivare ad identificare i componenti del commando che ieri, in Via Grazioli Lante, ha freddato Simmi. 
 
LOTTA FRA BANDE ? - Dal punto di vista procedurale il fascicolo dell'omicidio è stato riunito a quello della gambizzazione, ai danni della vittima 33enne, risalente allo scorso Febbraio. "Il delitto - spiegano ambienti della Dda romana - non è preso in esame come un episodio isolato, legato ad esempio a questioni personali o sentimentali: lo abbiamo preso seriamente in considerazione e per questo motivo ci sta lavorando la Dda". 
 
IL PRESUNTO MOVENTE PASSIONALE - Comunque, poche ore dopo la gambizzazione di Simmi, il padre dell'uomo segnalò come possibile matrice dell'attentato quella passionale: una relazione, nel 2005, con una donna già legata ad un detenuto che avrebbe scatenato l'ira di quest'ultimo. Circostanza sulla quale hanno lavorato gli investigatori, senza tuttavia trovare riscontri concreti (fonte ANSA)
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Simmi, indaga la Dda: “Guerra tra bande per controllo città”

RomaToday è in caricamento